Calabria7

Caso di meningite in Calabria, muore ragazza di 16 anni

Una ragazza di 16 anni é morta di meningite a Reggio Calabria.

A darne notizia é la Direzione aziendale del Grande ospedale metropolitano, secondo cui il decesso «si è verificato per Sepsi Meningococcica microbiologicamente accertata, malattia ad elevatissima mortalità anche se opportunamente e tempestivamente trattata». La Direzione rivolge un appello «ad evitare ogni allarmismo, visto che il contagio si realizza solo attraverso un contatto stretto e prolungato con una persona colpita dall’infezione».

I medici e gli infermieri dei reparti di Pediatria, Cardiologia, Rianimazione ed Ematologia hanno prontamente avviato le manovre rianimatorie, che sono state ripetute e prolungate, nonché tutte le necessarie indagini diagnostiche strumentali e di laboratorio – recita la nota dell’ospedale reggino. Il decesso della ragazza – continua la nota – è intervenuto alle ore 14 della stessa giornata.

La Direzione rivolge un appello «ad evitare ogni allarmismo, visto che il contagio si realizza solo attraverso un contatto stretto e prolungato con una persona colpita dall’infezione».

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Auto contro palo della luce, donna ferita nel Catanzarese

manfredi

Donna scomparsa nel Vibonese, avviate ricerche

Matteo Brancati

In fiamme cabina Enel nel Catanzarese, case senza energia elettrica

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content