Calabria7

Caso Sant’Anna, Serrao: “Il Tar affonda i commissari dell’Asp e il Dipartimento alla Salute”

Sant'Anna Hospital

“Possiamo certamente dire: uno a zero, palla al centro! Con questa battuta si sintetizza la verità sulla vicenda del Sant’Anna Hospital, perché la sospensiva emessa oggi dal Tar Calabria è un goal a porta libera nei confronti dell’Asp di Catanzaro e del Dipartimento regionale alla Salute. C’è da dire che la partita era falsata, che i presunti goal fatti nei confronti del Sant’Anna Hospital erano tutti in fuorigioco perché qualcuno, volontariamente ed irresponsabilmente, aveva probabilmente manomesso le regole del gioco”. È quanto scrive il presidente dell’associazione “I Quartieri”, Alfredo Serrao. “Tutta questa vicenda – continua- ormai incardinata verso una soluzione di verità, ci insegna che non esiste un extraterritorialità rispetto alla legge e che nessuno, anche in relazione ad una nomina di garanzia e legalità può nemmeno pensare di aver avallato, per semplicità o per non conoscenza, una metodologia che appare sfacciatamente illegale (?) e che nei fatti ha ‘ravvisato il pericolo di danno grave e irreparabile nell’impossibilità per la struttura – il Sant’Anna Hospital – di erogare prestazioni per conto del servizio sanitario'”.

“Chi realmente ha pagato il prezzo del comportamento freddo di una burocrazia incapace – conclude – sono stati i tanti pazienti calabresi che avevano bisogno delle cure di alta specialità del Sant’Anna Hospital, la cui sospensione dalle erogazioni ha ridato fiato ai viaggi delle speranza in un momento drammatico per la sanità, dove a causa Covid-19 tutti i ricoveri nelle strutture pubbliche erano bloccati, fatta salvo la struttura del Sant’Anna Hospital capace di garantire i ricoveri e gli interventi programmati”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Precetto natalizio per le Forze Armate del Vibonese

nico de luca

Coronavirus, operatrice socio-sanitaria positiva a Catanzaro

manfredi

Passepartout, Gip Catanzaro: manca dimostrazione di associazione

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content