Calabria7

Catanzarese ucciso in Lombardia, si costituisce imprenditore ricercato da otto giorni

Si è costituito oggi Stefano Valsecchi, l’imprenditore 54enne di Calolziocorte, ricercato da otto giorni come autore della sparatoria avvenuta domenica 13 settembre a Olginate, in provincia di Lecco. Con diversi colpi di pistola, era stato ucciso Salvatore De Fazio, 47enne originario di Belcastro (CZ), mentre il fratello di quest’ultimo, Alfredo, di 50 anni, era stato gravemente ferito.

Valsecchi era stato indicato come unico autore della sparatoria. I tre uomini si sarebbero incontrati per cercare di chiarire quanto accaduto la notte precedente, quando il figlio di Valsecchi era stato selvaggiamente picchiato a seguito di una lite con i figli di Salvatore De Fazio, il cui funerale è stato celebrato sabato. Le indagini stanno ora cercando di chiarire, tra l’altro, la ragione dei contrasti tra i giovani coinvolti. L’inchiesta è coordinata dalla Procura della Repubblica di Lecco.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ferragosto in carcere, “chiediamo ai consiglieri regionali di visitare un istituto”

manfredi

Appalti, a giudizio ex presidente Provincia Vibo

Mirko

Armi, munizioni e droga scoperti nel reggino

Giovanni Caglioti
Click to Hide Advanced Floating Content