Calabria7

Catanzaro, Abramo chiarisce: ” Su Safe City mai fatto nome di nessun imprenditore”

catanzaro tassa rifiuti

“Considerando la delicatezza della questione “Safe city”, della quale si è discusso nell’ultimo Consiglio comunale, mi preme precisare come, al contrario di quanto affermato da un consigliere di opposizione, in aula non abbia mai citato il nome di nessun imprenditore, limitandomi a ricordare che la proposta progettuale era stata portata, per garantire massima trasparenza, all’attenzione dell’associazione degli Industriali e del Prefetto. Chi ha voluto fare nomi, pertanto, ha sbagliato completamente il tiro, ritengo in maniera puramente strumentale, solo per cercare notorietà sulla pelle di altri. Devo anche ribadire che, sempre in aula, non ho mai sostenuto che il progetto fosse stato approvato dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, ma che “Safe city” era stato soltanto sottoposto all’attenzione di quell’organismo”. Cos’ Sergio Abramo, sindaco di Catanzaro, sulla questione Safe City.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Decreto Calabria”, arriva la firma di Mattarella

manfredi

Università, alla Magna Graecia di Catanzaro si riparte “in presenza”

Giovanni Bevacqua

Malapianta, il timore della ‘Ndrangheta di Cutro verso pentiti e magistrati. “Gratteri come Falcone” (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content