Calabria7

Catanzaro, anziano non apre la porta: scattano i soccorsi, ma stava dormendo

Momenti concitati a Catanzaro, in via Crispi, dove questa mattina sono stati allertati i soccorsi di 118 e Vigili del fuoco.

L’allarme è scattato quando alcuni familiari di un uomo, che non apriva la porta della sua abitazione, hanno allertato i soccorsi, supponendo che il loro congiunto avesse potuto avere un malore.

Tuttavia, nonostante l’arrivo sul posto del 118 e delle forze dell’ordine, alla fine si è trattato di falso allarme. L’anziano stava fortunatamente dormendo e non aveva sentito nulla.

Dunque, solo tanta apprensione. L’uomo, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, non aveva alcun problema.

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Morto imprenditore sul lavoro, cordoglio Fillea-Cgil

Mirko

Catanzaro, sgombrati i rifiuti sull’arenile di Giovino

nico de luca

Turismo a Catanzaro, Celia: “La rabbia d’avere tanto pane, ma senza denti”

manfredi