Calabria7

Catanzaro, bonificata discarica abusiva nei pressi scuola

“La mini-discarica abusiva situata in una zona limitrofa all’istituto Patari-Rodari è stata bonificata in mattinata: l’intervento era già stato programmato dal settore igiene ambientale del Comune e dalla Si.Eco.”.

Lo ha affermato l’assessore all’ambiente, Domenico Cavallaro, sottolineando che “l’allarme lanciato ieri dal meet up catanzarese dei Cinquestelle non ha segnalato niente che non fosse già noto all’amministrazione e alla ditta impegnata nella raccolta differenziata dei rifiuti, tant’è che l’operazione faceva parte di un crono-programma stilato in precedenza dal settore”.

“Spiace che dalla sera alla mattina qualcuno si svegli facendo finta di non sapere che l’amministrazione sta compiendo, e lo fa da anni, ogni sforzo possibile per contrastare il fenomeno, purtroppo sempre diffuso, dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti”, ha aggiunto Cavallaro, “e spiace ancora di più che questo fenomeno, contro il quale non viene lesinato l’impegno, venga usato per alimentare una polemica politica che non ha ragion d’essere”.

“Senza indugiare oltre con i Cinquestelle – ha proseguito l’assessore – posso rassicurarli che il Comune, anche con l’aiuto dei consiglieri comunali che segnalano senza cercare notorietà sulla stampa, sta facendo tutto ciò che è in suo possesso per debellare le discariche abusive presenti su un territorio vastissimo. Questo lavoro, il Comune lo sta facendo pure utilizzando gli strumenti tecnologici in suo possesso, come i sistemi di videosorveglianza e le fototrappole, tramite le quali sono già partite diverse sanzioni nei confronti dei trasgressori. Certo – ha concluso Cavallaro – nessuno è perfetto e nemmeno noi lo siamo, ma più che consigli da “maestrini” mi piacerebbe ricevere una mano d’aiuto: quella dei cittadini è fondamentale ed è sempre la benvenuta”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Chirillo: “Spazio a persone competenti”

Matteo Brancati

San Floro, Pro Loco dona mascherine ai bambini

Matteo Brancati

Maratona oratoria a Crotone, avvocati in piazza contro la riforma

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content