Calabria7

Catanzaro, Cardamone e Sculco: Stefano Gagliardi orgoglio catanzarese

catanzaro gagliardi

“Il concerto di Capodanno su corso Mazzini, che ha registrato la presenza di 30mila persone, ha offerto anche l’occasione di ammirare dal vivo il talento catanzarese, Stefano Gagliardi, voce emergente che porta onore e lustro alla nostra città nel panorama lirico e musicale nazionale e internazionale”. Lo affermano Ivan Cardamone e Alessio Sculco, assessori alla cultura e alle attività economiche. “L’esibizione che ha accompagnato il pubblico verso il nuovo anno – continuano – ha confermato tutte le qualità di Gagliardi che ben si è sposato con il progetto degli Opera Dance Music presentando una novità nell’ambito della tradizione lirica italiana. Il nostro artista, che ogni volta torna a Catanzaro con ammirevole entusiasmo, ha partecipato con grande gioia ed orgoglio all’evento musicale condividendo il palco con Roberto Paroni alla consolle, il pianista Pape Gurioli, il soprano cinese Lin Wei, il chitarrista Gaetano Guardino, per gli arrangiamenti orchestrali di Francesco Santucci e producer Francesco Sardella”.

“L’assessorato alla cultura – aggiunge Cardamone – aveva già promosso qualche anno fa un tributo speciale alla memoria del grande tenore Beniamino Gigli, in occasione del 60° della scomparsa, organizzando una proiezione straordinaria del film “Un uomo e una voce” che vedeva protagonista Gagliardi nel doppio ruolo di attore e cantante. Il nostro cantante è l’esempio di come con impegno e sacrifici si possano raggiungere risultati importanti in tutti i campi, con l’augurio che custodisca sempre l’orgoglio delle proprie radici”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, polizia locale in azione sul lungomare

manfredi

Francesco Colella, l’attore catanzarese premiato al Prato Film Festival

Carmen Mirarchi

Catanzaro, quartiere Lido nel cuore anche in Germania: nasce gruppo “marinoti mortali”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content