Calabria7

Catanzaro, censimento permanente: proseguono le operazioni

censimento permanente catanzaro

A Catanzaro è in atto da un mese, e continuerà fino al 20 dicembre, la raccolta dei dati riferiti alle famiglie per completare il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Proseguono le operazioni di Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni a Catanzaro. È in atto da un mese, e continuerà fino al 20 dicembre, la raccolta dei dati riferiti alle famiglie, utili ad assolvere agli obblighi imposti dalla Comunità europea, a fornire un quadro informativo statistico aggiornato del territorio comunale, e offrire informazioni finalizzate alla revisione e aggiornamento dei registri anagrafici comunali.

Due i sistemi di rilevazione impiegati da Palazzo De Nobili. Il primo, denominato rilevazione “areale”, ha completato la sua prima fase, concernente la ricognizione preliminare, e mercoledì 13 novembre chiuderà la seconda, che riguarda le rilevazioni porta a porta e nei Centri comunali di rilevazione. Da giovedì 14 novembre, e fino al 20 dicembre, partirà la terza fase con le verifiche delle liste di individui .

Il secondo sistema, denominato rilevazione “da lista”, ha avviato la sua prima fase che prevede la compilazione autonoma on line da casa o ufficio (c’è tempo fino al 13 dicembre) o quella con interviste nei Centri comunali di rilevazione  (c’è tempo fino al 20 dicembre); da qualche giorno è iniziata anche la seconda fase che si concentra sul recupero delle mancate risposte con interviste telefoniche da parte dei funzionari comunali incaricati e, rilevazioni assistite tramite computer, o dai funzionari rilevatori che si recheranno nelle abitazioni (c’è sempre tempo fino al 20 dicembre). Le rilevazioni on line sono possibili se la famiglia individuata nel campione ha ricevuto una lettera dell’Istat contenente il link e le credenziali di accesso all’apposito sito web.

Qualora fosse necessaria l’assistenza alla compilazione, è possibile rivolgersi ai Centri comunali di rilevazione istituiti sul territorio: per la zona centro-nord a Palazzo de Nobili,  in via Jannoni; per la zona centro-sud nell’ufficio Censimento di Palazzo Aronne, in via della Stazione 95 (quartiere Sala); per la zona sud all’ufficio decentrato dell’Anagrafe in via del Mare 5-7 (quartiere Lido). Gli uffici sono aperti il martedì e il giovedì dalle 15 ore alle 18.

A presiedere tutte le operazioni legate allo svolgimento del censimento, che sono coordinate dall’assessore Alessandra Lobello, è l’ufficio comunale di Censimento composto dal dirigente del settore Servizi demografici, Giuseppe Arnò, dal funzionario responsabile Francesco Catanzaro, dal responsabile dell’ufficio Statistica, Sergio Viapiana, dai coordinatori Francesca Fera, Teresa Catizone, Domenico Errigo, Filippo Bianco e Carlo Cipparrone.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Autonomia: Oliverio chiede incontro ai presidenti delle Regioni del Sud

manfredi

Auto perde benzina a Catanzaro, intervengono vigili del fuoco

manfredi

Catanzaro, Riccio: ‘commissariamento’ depuratore conferma mia tesi

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content