Calabria7

Catanzaro, chiesto rinvio a giudizio per ufficiale pg e medico

Passepartout regione calabria

Richiesta di rinvio a giudizio per un ufficiale di polizia giudiziaria ed un medico di Medicina dello sport. E’ quanto inoltrato dal pm Graziella Viscomi per i due indagati, F. R. e A. R., accusati di tentata violenza privata, violenza privata, falsità ideologica e truffa e difesi dagli avvocati Antonella Canino e Francesco Iacopino.

L’udienza preliminare si svolgerà davanti al gup Antonio Battaglia l’11 maggio prossimo. L’ufficiale di polizia giudiziaria è accusato di aver inscenato indagini con lo scopo di fare pressioni e ricevere favori in cambio. Il medico, invece, avrebbe attestato una condizione di infermità dell’ufficiale di polizia giudiziaria, che tuttavia soffre di una reale patologia, assegnandogli, 15 giorni di riposo suddivisi in due certificati di 5 e 10 giorni. Per tale presunto reato di truffa, l’accusa ha calcolato un danno di circa 1500 euro, pari al compenso lavorativo dei giorni di riposo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scacco alla cosca Gallace di Guardavalle, 10 indagati restano in carcere

Gabriella Passariello

Valli Cupe, Tallini: “Costituzionale la legge che affida gestione a Legambiente”

Matteo Brancati

Polizia, controlli e sanzioni in attività commerciali del Crotonese

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content