Catanzaro, con il Monopoli uno scontro diretto da non fallire

di Antonio Battaglia – “Non importa quanto lentamente si va, finché non ti fermi.” Ecco, Confucio riassumeva in poche parole un concetto fondamentale: per non arrendersi di fronte alle difficoltà, bastano costanza e impegno. E il Catanzaro prende nota.

I tre punti incamerati la scorsa settimana contro il Bisceglie rappresentano senz’altro un buon viatico per approcciare il girone di ritorno, ma le imperfezioni sono ancora numerose: contro una compagine brava solo a difendersi e che nulla ha mai azzardato, le Aquile sono andate spesso in difficoltà e hanno realizzato due reti ad onor del vero molto fortunose.

I tre punti incamerati la scorsa settimana contro il Bisceglie rappresentano senz’altro un buon viatico per approcciare il girone di ritorno, ma le imperfezioni sono ancora numerose: contro una compagine brava solo a difendersi e che nulla ha mai azzardato, le Aquile sono andate spesso in difficoltà e hanno realizzato due reti ad onor del vero molto fortunose.

Sintomo di una grave mancanza d’identità tattica, che dovrà certo essere costruita con delle mirate operazioni di mercato. In attesa del centravanti (sempre molto caldo Caturano), il ds Logiudice sta insistendo con la Juve Stabia per Carlini (che andrebbe a sostituire Maita, ufficializzato oggi al Bari): secondo quanto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, lunedì ci sarà l’incontro decisivo per formalizzare l’accordo. Sempre all’inizio della prossima settimana verrà resa nota l’ufficialità dell’arrivo di Contessa dalla Feralpisalò.

Insomma, ci sono tutti i presupposti per sperare in una seconda parte di campionato all’altezza del blasone giallorosso. Il campionato, però, corre all’impazzata e agli uomini di Grassadonia non saranno concessi passi falsi. Domani, alle ore 17:30, è in programma al “Ceravolo” uno scontro diretto da non fallire: avversario di turno il Monopoli, quinto in classifica con cinque punti di distacco dal Catanzaro.

I biancoverdi sono reduci da un periodo poco brillante, alla luce delle ultime due sconfitte consecutive, e verranno al “Ceravolo” per invertire il trend e tentare l’assalto al secondo posto. La squadra di patron Noto, dall’altra parte, dovrà sfruttare la terza partita di fila tra le mura amiche per raccogliere punti preziosissimi. Trionfare in una contesa del genere significherebbe dare uno slancio sensibile alla classifica e, soprattutto, galvanizzare l’intero ambiente. Vietato sbagliare.

Capitolo formazione. Davanti a Di Gennaro, agirà il trio difensivo composto da Riggio, Atanasov e Martinelli. A centrocampo, gli esterni Casoli e Nicoletti assisteranno De Risio e Corapi, mentre in avanti Giannone e Kanouté faranno compagnia alla punta Fischnaller.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Coinvolto un soggetto ritenuto vicino ai clan locali, gravato da numerosi precedenti penali. Sigilli a 5 abitazioni e 2 terreni
Grande soddisfazione per i docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica del Liceo catanzarese, da sempre fucina di talenti
L'associazione dei consumatori chiama in causa i pesanti rincari che si sono abbattuti sul comparto turistico.
Ecco il quadro del sondaggio Swg per il Tg La7 che delinea le intenzioni di voto nel giorno in cui il centrodestra fa il pieno nei ballottaggi delle elezioni comunali 2023
Trovato in possesso di numerosissimi contenuti riconducibili allo Stato Islamico, tra cui video di esecuzioni e manuali relativi alle armi e al confezionamento di ordigni
Smantellata un'organizzazione internazionale. Disposte numerose misure cautelari in carcere in tutta Italia
Le indagini hanno permesso di riscontrare il coinvolgimento di una fitta rete di soggetti di nazionalità cinese dediti al riciclaggio degli ingenti proventi illeciti accumulati dal sodalizio criminale
Il sindacato ha organizzato una manifestazione pubblica alla Cittadella regionale per il prossimo 9 giugno
"È bello vedere le sale espositive piene di visitatori in un percorso che si conclude sempre nella sala dei magnifici Bronzi di Riace"
Il commissario Occhiuto: "Tempi previsti per l'arrivo sono 4 o 5 settimane, in corsia dopo corso di lingua di 3 settimane"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved