Calabria7

Catanzaro, contratti istituzionali di sviluppo: sindacati annunciano protesta

Coronavirus Calabria

“Apprendiamo sgomenti dalla stampa che lunedì, a Catanzaro, si terrà una riunione sui Contratti istituzionali di sviluppo (Cis) con i rappresentanti del Partenariato locale ideato per intercettare e mettere a regime, a vantaggio del territorio, gli ingenti finanziamenti disponibili”.

Lo si legge in una nota a firma dei segretari generali di Cgil, Cisl, Uil della Provincia di Catanzaro.

“Una riunione che arrivata dopo i vertici del 30 luglio alla presenza dell’ex ministro del Mezzogiorno Barbara Lezzi e del 7 agosto con il presidente della Provincia di Catanzaro Sergio Abramo – proseguono i sindacati – .

Ad entrambe le riunioni di luglio e agosto le organizzazioni sindacali non solo sono state adeguatamente rappresentate ma, soprattutto, hanno fornito un contributo importante in chiave di impostazione generale dei percorsi da intraprendere e delle idee da mettere in campo per favorire lo sviluppo a 360 gradi del territorio.

Di conseguenza, non comprendiamo affatto le ragioni che hanno portato alla decisione di escludere dall’incontro in agenda lunedì le scriventi Organizzazioni sindacali, considerato tra l’altro che sempre nella stessa giornata, alle ore 15.30, siamo già stati convocati per affrontare lo stesso identico argomento alla Prefettura di Vibo Valentia (così come avvenuto in altre realtà regionali).

Nello stigmatizzare tale atteggiamento, – conclude la nota – ci proponiamo per lunedì 23 settembre, in coincidenza con l’orario dell’incontro del Partenariato, di tenere un sit-in davanti alla Prefettura di Catanzaro per esplicitare le proposte del Sindacato in merito ai Cis”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Risanamento ponti e viadotti A2, spesi 40 mln

Andrea Marino

Due nuovi Agenti di Polizia alla Questura di Catanzaro

Mirko

“Donna è arte”, messa in risalto la capacità creativa femminile

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content