Catanzaro-Cosenza, dai parcheggi alla viabilità: tutte le info per i tifosi

Chiuso dalle ore 12 il cimitero di via Paglia. Ecco tutti i divieti di sosta
zona stadio catanzaro

E’ il giorno del derby di Calabria. La società Us Catanzaro 1929 comunica che per agevolare l’accesso nei settori Curva “Capraro” e Tribune coperte saranno attivi altri quattro varchi riservati agli abbonati. Si invitano, comunque, i supporter giallorossi ad arrivare allo stadio con anticipo rispetto all’inizio della gara considerato che i cancelli saranno aperti alle ore 14. Si raccomanda di presentarsi agli ingressi con valido titolo d’ingresso e documento di riconoscimento.

Info per la tifoseria ospite 

Facendo seguito alle interlocuzioni intercorse con le autorità preposte all’organizzazione dell’evento US CATANZARO – COSENZA si comunica che l’afflusso e il deflusso della tifoseria ospite sarà organizzata e vigilata secondo quanto previsto dal protocollo di sicurezza come sotto formulato: per una migliore gestione della carovana al seguito, si consiglia l’allestimento di mezzi unici per il trasporto dei tifosi (bus, minibus, van, ecc.), cercando di limitare il più possibile l’arrivo con mezzi propri. per i gruppi che viaggeranno in bus, navette, ecc., il primo chek (a mo’ di raduno) è previsto per le ore 12:00 nei pressi dell’uscita autostradale di Cosenza Sud da dove, sotto scorta, si raggiungerà lo Stadio “Carlei”, in località Stretto di Lamezia Terme. Da qui, sempre sotto scorta, è previsto l’instradamento verso lo stadio “Nicola Ceravolo” di Catanzaro. Chi è impossibilitato a organizzarsi con mezzi collettivi dovrà seguire il percorso stradale fino ad arrivare e uscire obbligatoriamente in località “Germaneto”, per raggiungere così l’area antistante la stazione FS, entro le ore 14:00. Da qui i tifosi saranno accompagnati allo stadio sempre sotto scorta. Si rammenta, infine, di presentarsi allo stadio con tagliando d’ingresso e documento d’identità in corso di validità, ribandendo l’impossibilità di acquisto di altri biglietti, essendo lo stadio già sold out.

Botteghino stadio

Attivi sabato 25 e domenica 26 novembre dalle ore 10:00, solo per i servizi di “RITIRO ACCREDITI”, essendo lo stadio già “sold out” da giorni. Si ribadisce che per questa partita, per come disposto da determina dell’Osservatorio, non è consentito alcun cambio nominativo su biglietti e abbonamenti. L’US CATANZARO 1929 ringrazia tutti i tifosi per la cortese collaborazione.

Zona giallorossa: info e dettagli su parcheggi e viabilità

L’Amministrazione comunale di Catanzaro ricorda che sarà attiva la Zona Giallorossa con l’abituale piano del traffico e la possibilità di fruire dei parcheggi e trasporti pubblici per raggiungere lo Stadio Ceravolo. Le disposizioni partiranno da tre ore prima dell’inizio della partita, con lo scopo di garantire l’accesso e il deflusso agevole dei tifosi e una circolazione regolare nella zona interessata.

Il presidente della Prima Commissione Gregorio Buccolieri, nel ringraziare per l’ormai consueto impegno il vice comandante della Polizia locale Amedeo Cardamone e l’amministratore unico di Amc Eugenio Perrone, ha invitato ancora una volta la cittadinanza a utilizzare i servizi messi a disposizione dall’Amministrazione comunale. “L’appuntamento di domenica – ha detto – è particolarmente sentito, il derby non è una partita come tante, c’è dentro tutto il cuore delle tifoserie ed è per questo che tutti dobbiamo fare la nostra parte perché sia una festa dello sport e del colore. Un motivo in più, quindi, per rimarcare la validità delle misure che sono state finora ben recepite dai cittadinanza che, in questa particolare circostanza, dovrebbero a maggior ragione preferire il servizio pubblico messo appositamente a disposizione il giorno della partita”.

Buccolieri ha ricordato che sono sempre fruibili le due grandi aree parcheggio, Sant’Antonio e Musofalo, con nuovo capolinea in via Schiavi. Per il Sant’Antonio, c’è una novità: i posti disponibili saranno 500 e non più 350. L’Amc curerà il servizio di trasporto andata/ritorno al costo di euro 1,50 a persona. Le navette avvieranno il trasporto alle 13:30. Una novità, quella dei posti in più, di non poco conto e per la quale Buccolieri ha inteso rivolgere un particolare ringraziamento sia alla proprietà Mancuso e sia all’Azienda di trasporto pubblico cittadino. Per il Musofalo, solito parcheggio e servizio navetta con tariffa ordinaria fino alla zona a ridosso dello stadio. Al termine dell’incontro, dal punto di raccolta in via Schiavi sarà garantito il rientro ai parcheggi facilitando così il deflusso di auto e pedoni. Inoltre, all’interno del parcheggio dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria R. Dulbecco di via Cortese, sui 200 posti complessivi disponibili, 20 saranno riservati come di consueto per i mezzi abilitati al trasporto di persone disabili.

Chiusura cimitero via Paglia

In occasione del derby tra US Catanzaro e Cosenza Calcio, il sindaco, con propria ordinanza, per ragioni di ordine e di sicurezza pubblica, ha disposto la chiusura alle ore 12:00 del cimitero di via Paglia e delle attività commerciali insistenti sul piazzale adiacente alla struttura.

Divieti di sosta

La Polizia locale informa che dalle ore 12 sarà previsto il divieto di sosta con zona rimozione sulle seguenti strade: Area incrocio Viale Pio X – Via Giovanni XXIII; Via Giovanni XXIII; Via Madonna Dei Cieli (tratto da Coni a Telecom); Area incrocio Via Madonna Dei Cieli – Via Monsignor Fiorentini; Via Monsignor Fiorentini; Piazzale Campo Scuola; Via Paglia (tratto da Cimitero a Stadio); Via Mottola D’amato (tratto iniziale per 100 metri); Via Schiavi (tratto da ingresso Parco a Tangenziale). Si confida nella collaborazione dei cittadini.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il faro degli inquirenti è stato acceso su vicende di narcotraffico internazionale e riciclaggio dei proventi in attività commerciali in Germania
L’incidente è avvenuto su un tratto urbano della statale 106 jonica. Il conducente non si sarebbe accorto della segnalazione che dava indicazioni di rallentare
L'assessore regionale al lavoro: "La Calabria deve investire su giovani e imprese e lo potrà fare solo ascoltando le esigenze imprenditoriali"
Il tecnico toscano, che ha allenato varie squadre tra cui Empoli, Parma e Lecce, ha firmato un contratto fino a giugno
La canzone intitolata "Il Canto del legno" sarà eseguita nelle commemorazioni del primo anniversario della tragedia in cui morirono 94 persone
“Servono ulteriori 11 miliardi per l’ammodernamento totale della ‘strada della morte’. Non consentiremo la realizzazione di lotti incompleti”
All'incontro tenutosi presso la sede dell'Università Pontificia della Santa Croce, Helga Procopio e Francesco Mancuso hanno rappresentato la città capoluogo calabrese
L'incontro è avvenuto nel Liceo Scientifico Zaleuco, dove il magistrato ha risposto alle domande dei ragazzi e ha approfondito tematiche attuali
Vista la gravità della ferita è intervenuto l'elisoccorso, che ha trasportato la vittima all'ospedale "Annunziata" di Cosenza
Secondo un sondaggio, il 44% si sente inadeguato e insicuro dovuto all'ipercompetizione a scuola, che rende più difficile imparare
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved