Catanzaro-Cosenza, rispettoso “derby politico” sugli spalti: invitato il presidente del Consiglio comunale cosentino

L'invito formale, accettato dal presidente Mazzuca è arrivato dal suo omologo catanzarese, Gianmichele Bosco: "Nello sport possiamo unirci"
italia polonia

Il presidente del Consiglio comunale di Catanzaro, Gianmichele Bosco, ha invitato formalmente il suo omologo al Comune di Cosenza, Giuseppe Mazzuca, ad assistere al derby tra le squadre delle due città, in programma domenica 26 novembre, sugli spalti del “Nicola Ceravolo”. Ad annunciarlo, attraverso una nota, è lo stesso Bosco: “Siamo consapevoli – scrive – che il derby, per la sua storia e per le emozioni che suscita, rappresenta ben più di un semplice incontro sportivo. È una competizione che, nel corso degli anni, ha delineato un confine tra le tifoserie, creando un senso di appartenenza e identità unica per i nostri sostenitori. E che speriamo potrà godere anche della presenza dei tifosi ospiti, senza particolari restrizioni”.

“Unirci nello sport per promuovere valori positivi e costruttivi”

“‘L’invito a questo incontro è un gesto simbolico volto a riconoscere e rispettare questa rivalità decennale, mantenendo al tempo stesso un clima di rispetto reciproco e di fair play. La presenza del presidente Mazzuca sarebbe un segnale forte di come, anche di fronte alla competizione e alla passione, possiamo unirci nell’ambito dello sport per promuovere valori positivi e costruttivi. In occasione di questo derby, vogliamo incoraggiare tutti i tifosi a vivere la partita con entusiasmo e passione, ma sempre nel rispetto delle regole e dell’avversario. Il nostro obiettivo è quello di garantire che l’evento si svolga in un ambiente sicuro e positivo, dove la rivalità si esprime soltanto attraverso il tifo appassionato e mai attraverso comportamenti negativi”.

Invito accettato

“Raccolgo con piacere l’invito del Presidente del consiglio comunale di Catanzaro, Gianmichele Bosco, ad essere presente allo stadio ‘Ceravolo’ in occasione del derby del 26 novembre”. Lo ha detto il Presidente del consiglio comunale Giuseppe Mazzuca dando seguito all’invito ricevuto dal collega, presidente della massima assemblea cittadina di Catanzaro. “Il derby – ha sottolineato Giuseppe Mazzuca – è un appuntamento sportivo carico di attese e suggestioni che tutti però vogliamo e dobbiamo vivere con entusiasmo e con la consapevolezza che la passione e la rivalità possono e devono essere vissute senza comportamenti che trascendono il rispetto e la correttezza. La Calabria potrà vivere così una bellissima pagina di sport e di sana competizione, di tifo per i propri colori, mantenendo però sempre al centro la consapevolezza che la nostra regione cresce se è unita. In questa domenica del 26 novembre che ci apprestiamo a vivere – conclude Mazzuca –  devono dunque vincere i valori più positivi di cui lo sport è portatore e depositario”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Lo rendono noto le Ferrovie della Calabria. Il manto nevoso intriso di pioggia potrebbe compromettere l’incolumità dei fruitori
È stato il padre a confermare la causa del decesso: "Notiamo, con amarezza, che questi casi di morte per malore improvviso sono divenuti molto frequenti"
Sul tratto interessato si sono registrati rallentamenti. Intervenute le forze dell'ordine e il soccorso stradale
In questo modo, gli studenti potranno votare nel comune in cui sono provvisoriamente domiciliati
Tre presidi nelle province di Reggio, Crosia e Torre Melissa per richiamare l'attenzione sulla sicurezza su quella che viene definita la "strada della morte"
Nel corso dell’Assemblea nazionale dei delegati di Legambiente, sono state rinnovate le cariche dei responsabili di settore ed eletta la segreteria nazionale
L'uomo, tramite l’utilizzo di un bypass, avrebbe fornito l’energia elettrica alla struttura di sua proprietà, sottraendola indebitamente al fornitore
"Ci chiediamo cosa ne pensi il governo, e se non intenda intervenire per evitare nuovi record dei listini alla pompa"
L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella propria abitazione, dove rimarrà ristretto in esecuzione della misura cautelare ai domiciliari
Il responsabile regionale Calabria e membro della direzione nazionale dell'Udc interviene in merito ai bombardamenti su Beirut di questa notte
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved