Catanzaro, a Viale Isonzo parte supporto alla raccolta rifiuti porta a porta

rifiuti confagricoltura

Un servizio di supporto alla raccolta differenziata dell’umido porta a porta, da effettuare casa per casa, è il primo strumento individuato nell’ambito della collaborazione fra il Comune di Catanzaro, la Sieco e il comitato civico viale Isonzo 222.

L’iniziativa, che partirà mercoledì 19 febbraio, è stata presa nel corso della riunione che il capo di Gabinetto di Palazzo De Nobili, Antonio Viapiana, ha presieduto questa mattina nella sala giunta del Municipio. Con Viapiana, espressamente delegato dal sindaco Abramo, hanno partecipato all’incontro l’assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo, i dirigenti comunali Antonio De Marco (Programmazione) e Bruno Gualtieri (Ambiente), il rappresentante della Sieco Luigi Siciliani, alcuni esponenti e il portavoce del comitato civico viale Isonzo 222, Maurizio Caligiuri. La scelta di avviare in modo concreto la sinergia si è focalizzata, in prima battuta, sull’avvio del servizio di raccolta porta a porta della frazione umida che verrà eseguito da operatori della Sieco affiancati da componenti del comitato civico: il motivo è sensibilizzare e promuovere fra le famiglie più svantaggiate il corretto smaltimento dei rifiuti organici per ridurre uno dei principali fenomeni di degrado nell’area di viale Isonzo. L’azione comincerà nella prossima settimana e verrà seguita da nuove iniziative concordate dal tavolo permanente che si è insediato al Comune.

L’iniziativa, che partirà mercoledì 19 febbraio, è stata presa nel corso della riunione che il capo di Gabinetto di Palazzo De Nobili, Antonio Viapiana, ha presieduto questa mattina nella sala giunta del Municipio. Con Viapiana, espressamente delegato dal sindaco Abramo, hanno partecipato all’incontro l’assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo, i dirigenti comunali Antonio De Marco (Programmazione) e Bruno Gualtieri (Ambiente), il rappresentante della Sieco Luigi Siciliani, alcuni esponenti e il portavoce del comitato civico viale Isonzo 222, Maurizio Caligiuri. La scelta di avviare in modo concreto la sinergia si è focalizzata, in prima battuta, sull’avvio del servizio di raccolta porta a porta della frazione umida che verrà eseguito da operatori della Sieco affiancati da componenti del comitato civico: il motivo è sensibilizzare e promuovere fra le famiglie più svantaggiate il corretto smaltimento dei rifiuti organici per ridurre uno dei principali fenomeni di degrado nell’area di viale Isonzo. L’azione comincerà nella prossima settimana e verrà seguita da nuove iniziative concordate dal tavolo permanente che si è insediato al Comune.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"Condivido con voi l’esperienza più brutta della mia vita per mettervi in guardia su questi biscotti alla 'Maria' legalizzati in alcuni Paesi"
Torna in libertà anche Nicola Pistoia catanzarese considerato il senatore della dello Stato Teocratico Antartico di San Giorgio
Il Giudice Sportivo ha multato la Reggina per un totale di 3mila euro dopo il match giocato a Bolzano contro il Sudtirol
Sono 623 i soggetti attualmente positivi al Covid in Calabria, 68 le persone ricoverate. Incidenza di esiti positivi all'8,54%
"Stanno diventando tutti ingegneri io ho fatto storia e fortunatamente per i siciliani il Ponte sullo Stretto non lo progetto io"
Il ministro dell'Interno visiterà la struttura di prima accoglienza di Roccella Jonica e incontrerà i sindaci della Locride
"Attivare il secondo pronto soccorso non significa affiggere un’insegna luminosa. Serve avere reparti in grado di accogliere chi vi arriva"
I posti di controllo effettuati sono stati 135, nel corso dei quali sono state identificate 1.703 persone  e controllati  1.321 veicoli
"Avendo, come tifoseria, molti contrasti con diverse squadre del Sud, non sarà semplice reperire uno stadio adatto per questioni di sicurezza pubblica" ha detto il patron giallorosso
A nulla sono valsi i tentativi di salvare l'uomo da parte dei sanitari del 118, intervenuti con i Vigili del fuoco
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved