Calabria7

Catanzaro, debutta al Comunale “Hotel Crispi, Camera 438”

Debutta sabato 1 febbraio l’Edizione 2020 della Rassegna “Edizione Straordinaria al Comunale”, con lo spettacolo teatrale “Hotel Crispi, Camera 438” che vedrà in scena la Compagnia del Teatro di Mu, per la regia di Salvatore Emilio Corea.

Come da tre anni a questa parte, la Rassegna consolida una proficua collaborazione tra due importanti strutture di promozione culturale catanzaresi, offrendo al pubblico un Cartellone piccolo ma prezioso che racchiude le nuove produzioni di Edizione Straordinaria e suggella l’ormai acclarata centralità del Teatro Comunale nel panorama artistico regionale. Alle prese con una libera reinterpretazione di una brillante commedia di Broadway, Corea presenta con “Hotel Crispi, Camera 438” un’originale elaborazione del genere noir declinato verso la comicità, con uno spassoso viaggio nel cliché del triangolo amoroso, ricco di colpi di scena e di visionarie soluzioni sceniche, in una commistione di generi che è il marchio di fabbrica del suo teatro.

In scena tre alfieri della Compagnia del Teatro di Mu: Gianpaolo Negro, Pasquale Rogato e Giorgia Torcia, appena reduci dal successo della tournée di “29 dicembre 1170” – dramma di ambientazione medievale – peraltro chiamati ad una sfida attoriale interessante per il radicale cambio di registro drammaturgico.

Per info e prenotazioni 329/7360787 o 389/9262089

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Volontariato e Terzo Settore chiedono una sede stabile (SERVIZIO TV)

Maurizio Santoro

Salvini a Catanzaro: c’è anche chi contesta (VIDEO)

manfredi

Musica, anche Salmo alla “Summer Arena” a Soverato

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content