Calabria7

Catanzaro, discarica di Alli: ex dipendenti Ecologia Oggi in attesa di arretrati per migliaia di euro

di Antonio Battaglia – Oltre trenta ex dipendenti di Ecologia Oggi, ora lavoratori di Alli Scarl – società dipendente da Intercantieri Vittadello cui è stata affidata lo scorso 9 giugno la concessione sulla gestione della discarica di Catanzaro, situata nella zona di Alli – sono ancora in attesa dell’assegno di giugno, liquidazione, tredicesima, permessi ROL, ferie pagate e Tfr (trattamento di fine rapporto) per un totale di 6/7mila euro ciascuno.

Un lungo calvario per i lavoratori, testimoni e vittime di altri casi analoghi nel passato, in difficoltà con spese da pagare e famiglie da mantenere. Le pressioni fatte sull’azienda continuano a rivelarsi vane: nessuna comunicazione, infatti, giunge dagli uffici di Lamezia Terme. 

Soldi già in cassa, ma nessun pagamento

La voce che circola accredita, però, la tesi secondo cui l’ex impresa concessionaria della gestione del sito di Alli abbia in realtà già ricevuto le spettanze dovute dall’Ato di Catanzaro, ente concedente il servizio. I lavoratori sono, dunque, pronti a incrociare le braccia in segno di protesta e ricorrere al sostegno dei sindacati, nella speranza di fare emergere con maggiore forza la preoccupazione e ricevere, di conseguenza, le dovute garanzie.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Simula infarto e lascia domiciliari, ma va a prelevare: arrestato catanzarese

manfredi

Covid-19, Codacons: Regione requisisca posti in terapie intensive di nosocomi privati

Danilo Colacino

Maltempo in Calabria, A2 allagata: situazione critica a Falerna

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content