Calabria7

Catanzaro eliminato dalla Coppa Italia, tifosi giallorossi divisi sulla prestazione delle Aquile (VIDEO)

Il 2022 inizia nel peggiore dei modi – eccezion fatta per l’ottima sessione di calciomercato – per il Catanzaro di Vivarini, che saluta la Coppa Italia Serie C dopo una prestazione pressoché deludente. In finale ci va il Padova, che espugna il Ceravolo con merito e si conferma squadra ostica per tutti. Dopo una prima fase con diverse occasioni da entrambe le parti, il Catanzaro prova a farsi vedere in avanti senza però riuscire a scardinare l’ottimo meccanismo difensivo messo in atto dai veneti. A complicare ulteriormente il tentativo di rimonta, infine, le espulsioni di Fazio e Curiale. Grande amarezza in casa Catanzaro: vincere una competizione del genere, infatti, avrebbe permesso agli uomini giallorossi di evitare le fasi preliminari degli spareggi playoff.

Il pesante ko divide i tifosi giallorossi. “Nonostante le defezioni e i nuovi innesti, abbiamo dato tutto. Non meritavamo l’eliminazione” è il commento di un tifoso all’uscita dello stadio “Ceravolo”, affiancato da qualcun altro che sottolinea come quest’oggi la compagine di Vivarini abbia dovuto lottare anche contro l’arbitro. Di contro, c’è una frangia di supporters che ritiene l’eliminazione del Catanzaro “meritata” e rimarca con forza la prestazione negativa dell’undici giallorosso: “Questa per me non è una squadra. Si deve tirare in porta per vincere – afferma un altro tifoso -. Sono delusissimo, spero che i nuovi acquisti ci portino qualcosa di buono. L’arbitro ha certamente sbagliato, ma per vincere serve più concretezza”. (a.b.)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Non è l’Arena”, Polimeni urla contro Cotticelli: “Chieda scusa ai calabresi!” (VIDEO)

Mirko

Regione, “Io non rischio”: Calabria nel coordinamento nazionale

Matteo Brancati

Calcio, Asd Sporting Catanzaro Lido centra la storia con i playoff

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content