Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Catanzaro, fosso Barbaruzza: torna la fogna a cielo aperto (VIDEO)

Le precarie condizioni igieniche e l’evidente danno ambientale provocato dagli scarichi del Fosso Barbaruzza nel quartiere Lido di Catanzaro sono note da anni. Segnalazioni fatte da cittadini ed amministratori pubblici non sono servite a nulla e nel fosso prosegue la permanenza di una fogna a cielo aperto.

Nella notte il fosso è stato interessato da nuovi scarichi, che periodicamente si susseguono, creando un fiume che sfocia in mare con tutto il suo sporco carico. Nel video è possibile notare come dalla sera di ieri ed ancora questa mattina i liquidi scorrano provocando un danno oggettivo all’ambiente.

D’estate lo scarico non avviene, quasi ci fosse un tacito accordo, poi, finita la stagione dei bagnanti ecco che ritorna puntuale. In realtà, con le temperature di questi giorni, la spiaggia ed il mare sono ancora mete scelte dai cittadini e fruibili, dunque, basta solo immaginare cosa possano trovare coloro che decidono di usufruire di quel pezzo di spiaggia, tra l’altro nei pressi di una struttura balneare a ridosso del molo del porto.

Ed allora non rimane che produrre l’ennesima segnalazione, inviata alla nostra redazione, con l’auspicio che, prima o poi, dopo tanti anni, qualcuno decida di intervenire. Questa evidente e prolungata omertà istituzionale potrebbe alla lunga condurre la mente dei residenti a credere che il silenzio non sia prodotto dall’indifferenza, ma dalla volontaria omissione d’intervento.

a.m.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Provincia Catanzaro, Montuoro soddisfatto per trasformazione contratti a tempo indeterminato

Matteo Brancati

Europee, svolta riunione presidenti seggio a Palazzo de Nobili

Matteo Brancati

Convegno Cicas a Sersale

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content