Calabria7

Catanzaro, il dramma della zona Sud: via Teano ignorata da tutti (VIDEO)

di Alessandro Manfredi – A Catanzaro non tutti i quartieri sono uguali. Da decenni, a sud della città, vi sono quartieri maledetti, lasciati al degrado ed al controllo delle comunità rom.

Viale Isonzo, ad esempio, è finita alla ribalta dei media nazionali dopo un servizio di Vittorio Brumotti, noto inviato di Striscia la notizia.
Ma c’è ben altro a Catanzaro. Via Teano, quartiere Aranceto, un luogo dimenticato nel quale i residenti vivono un incubo costante. Sono prigionieri del degrado e di reati quotidiani.
Rifiuti accatastati, carcasse di auto e di moto bruciate. Incendi che si susseguono, vigili del fuoco allertati, vigili urbani ai quali si scrivono richieste di intervento per i mezzi abbandonati.
Tanti catanzaresi che hanno investito per acquistare la loro casa, oggi, dovrebbero svendere o regalare perché il loro bene, in questo contesto, non vale più niente.
La Sieco, raccontano i residenti, arriva a rimuovere i rifiuti nelle zone limitrofe, ma in alcune zone di Via Teano non passa nessuno.
In quelle vie è vera emergenza ambientale ed è degrado sociale. I politici locali ignorano il problema. Ma in campagna elettorale si ricordano di questi Catanzaresi, figli di un Dio minore.
La gente ha paura, della scarsa igiene e della criminalità attiva sotto casa loro. I controlli delle forze dell’ordine ci sono, ma sporadici e non finalizzati alla risoluzione del problema.
Non basta un’azione di contenimento. Il Prefetto può intervenire ed istituire un tavolo di emergenza per la zona sud di Catanzaro.
Lo Stato non può e non deve abbandonare al loro destino cittadini con eguali diritti e stessi doveri. Questi ultimi sono espletati, ma i diritti sono totalmente calpestati.
Il silenzio delle istituzioni e la volontà di ignorare il problema, anche dopo i servizi di Striscia la Notizia, dimostra una cosa sola: Catanzaro è vittima della sua ignoranza.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Serie C, Catanzaro-Sicula Leonzio 3-1: il commento (VIDEO)

manfredi

Puccio (Pd): “Voto di scambio, serve rivoluzione culturale”

Carmen Mirarchi

Domenica delle Palme, domani il commento don Gaudioso

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content