Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Catanzaro Jazz Fest, una serata finale tra jazz ed afro (SERVIZIO TV)

Di Carmen Mirarchi –
Emozionante la serata finale del Catanzaro Jazz Fest grazie alle musica del  trio guidato dal pianista Claudio Cojaniz, friuliano che ha deciso di trasferirsi e vivere in Calabria.

L.’ ultima serata è stata anche un’occasione per commemorare la figura di Sisinio Zito, il “papà” del Roccella Jazz Festival.

A Catanzaro per  l’occasione anche il neosindaco della cittadina ionica, Vittorio Zito e il direttore della storica rassegna, Vincenzo Staiano.

Una rassegna musicale di alto spessore che ha animato per tre giorni  villa Margherita.  Una manifestazione che sembra dopo 19 anni aver trovato la sua dimora.

Tante la soddisfazione per gli organizzatori e per gli amministratori comunali che vogliono portare questa manifestazione nel cartellone istituzionale.

“Una manifestazione inclusive ” l’ ha definita  Cojaniz per un pubblico di appassionati ma anche per chi vuole scoprire il genere musical che ispira la ibertà..

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, il 14 agosto parte ‘Marinfest” nel quartiere Lido

Matteo Brancati

Catanzaro, “Paletto sparito, come i soldi dei cittadini”

Matteo Brancati

Ludopatia, Codacons diffida questure calabresi

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content