Calabria7

Catanzaro, maltrattava la convivente, in arresto 22enne

carabinieri cocaina

Nella giornata di sabato 8 agosto, i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Principale hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare, in regime di arresti domiciliari, nei confronti di V.L. 22 enne Catanzarese, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

L’attività della Stazione di Catanzaro Principale ha avuto inizio con la denuncia dell’ex convivente dell’uomo, una donna di nazionalità straniera, che ha deciso di denunciarlo dopo tre anni di vessazioni, minacce e atti violenti generati dalla gelosia dell’uomo. Talvolta la donna aveva fatto ricorso anche alle cure dei sanitari.

Gli accertamenti posti in essere rapidamente dai Carabinieri della Stazione Principale hanno quindi portato a verificare, mediante escussioni di parenti e conoscenti, la veridicità della denuncia e a richiedere prontamente un provvedimento cautelare all’Autorità giudiziaria.

Quest’ultima, concordando con le risultanze investigative, ha emesso quindi un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti dell’uomo.

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, Bosco: Ecologia Oggi non può garantire stipendi

manfredi

‘Libro Nero’, politici referenti della ‘ndrangheta (SERVIZIO TV)

Matteo Brancati

“In quale cassetto è finito il progetto copertura Corso Mazzini di Catanzaro?”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content