Calabria7

Catanzaro, Mancuso: “Chiesta riapertura termini rottamazione-ter”

disastro ambientale catanzaro

“Il decreto Crescita vagliato dal Governo ha riaperto i termini della rottamazione-ter prevedendo per i contribuenti la possibilità di presentare la domanda di adesione entro il 31 luglio. E’ una opportunità che anche l’amministrazione comunale dovrebbe recepire vista la notevole mole di istanze, già pervenute nell’originario termine di scadenza, per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento cartelle affidate alla Soget”. Lo afferma il consigliere comunale di Catanzaro con Abramo, Filippo Mancuso, nel sottolineare che “proprio in questi giorni sono partite le comunicazioni da parte di Agenzia delle entrate-Riscossione a chi ha fatto la domanda per la rottamazione-ter.

In Calabria si sono registrate circa 77mila istanze ed è importante estendere il beneficio a contribuenti che non sono riusciti a presentare la domanda di adesione entro lo scorso 30 aprile. E’ utile ricordare che, proprio grazie all’adesione del Comune, con questa procedura sarà possibile sospendere i giudizi, pagando l’importo del debito, al netto delle sanzioni e degli interessi, e spalmando i pagamenti in più rate. Colgo l’occasione, inoltre, per richiedere al settore finanziario di Palazzo de Nobili di valutare la possibilità di estendere il termine temporale della domanda di adesione anche riguardo alle cartelle iscritte a ruolo nel 2018 rafforzando, così, l’impegno portato avanti dall’amministrazione a fianco dei cittadini per la pace fiscale”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, Sapia: “Primario dell’Asp di Cosenza conferma congelamento dei tamponi” (VIDEO)

Matteo Brancati

Consiglio Regionale, ok a conguaglio tariffa rifiuti

manfredi

Taglio guardie mediche illegittimo, Pitaro: “Cosa ha spinto l’Asp di Catanzaro a farlo?”

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content