Calabria7

Catanzaro, medaglia ad internato campo concentramento

Nell’ambito delle iniziative promosse in occasione del “Giorno della Memoria”, il prefetto di Catanzaro, Francesca Ferrandino, ha consegnato la “Medaglia d’onore” riservata ai “Cittadini italiani, militari e civili deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto e per l’economia di guerra”, che il Presidente della Repubblica ha concesso, alla memoria, a Pietro Fantini. Quest’ultimo venne iinternato nel campo di concentramento di Stablack Konisberg dal 1943 al 1945.

Pietro Fantini morì a Catanzaro il 29 febbraio del 2000.

Medaglia ritirata dal figlio di Fantini, Alessandro, vicepreside del liceo scientifico “Fermi” di Catanzaro, dove insegna Matematica e Fisica. (Foto: ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Maltempo, Ferro (FdI): “Rinviare o prolungare ballottaggio a Lamezia”

manfredi

Abramo-Concolino: “Tentato furto all’Oasi di Misericordia gesto gravissimo”

Mirko

Chiesta convocazione comizi elettorali per rinnovo Consiglio Regionale

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content