Calabria7

Catanzaro, Menniti (Pd): Europee ci riconsegnano alcune verità

pd cosenza

“L’esito delle elezioni Europee nella città di Catanzaro riconsegna al Pd  cittadino alcune verità, su cui mettersi subito al lavoro.

Lo afferma in una nota Antonio Menniti, Segretario circolo Pd Catanzaro “Enzo Lauria”

“Il Pd  risulta essere la terza forza politica della città con 4.802 voti pari al 16,28%, dietro a M5S e Lega  davanti a Forza Italia e Fratelli d’Italia.

Gli ultimi due partiti  nel capoluogo di regione esprimono una enorme forza politica : un deputato, un sindaco, un presidente di provincia, svariati consiglieri regionali (fra originari e transfughi), consiglieri comunali e provinciali, strutture collaterali, partecipate, enti e fondazioni.

Per questo motivo  ci sentiamo di ringraziare  i 4.802 cittadini che ancora una volta ci hanno accordato un consenso spontaneo e al netto delle valutazioni legate al tipo di competizione elettorale, rappresentano senz’altro un risultato importante e che ci consegna una traccia di lavoro per l’immediato futuro di Catanzaro.

Esiste una base solida di persone della città che si riconoscono in un campo politico progressista  dove i valori della tutela del più debole, della  solidarietà umana, dell’uguaglianza , e della d cultura dell’antifascismo come spirito fondante della nostra Costituzione  trovano espressione.

Noi  intendiamo ripartire da questo risultato, con un’assemblea pubblica  che sarò convocata  in data 7 giugno presso la sede del circolo in Galleria Mancuso, che possa raccogliere le voci degli iscritti e dei simpatizzanti , dei dirigenti , e di di tutti coloro che a Catanzaro vogliono insieme a noi costruire una valida alternativa per la città. Esprimiamo, inoltre, un augurio di buon lavoro ai nei eurodeputati eletti nella circoscrizione Sud, dal capolista Franco Roberti alla riconfermata parlamentare Pina Picierno”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Poliziotti uccisi, il cordoglio di Wanda Ferro

Matteo Brancati

Nuovo Dpcm, Conte parla alla Camera: “Terapie intensive a rischio in 15 regioni”

Damiana Riverso

Forestazione, la Regione aderisce al progetto “For.Italy”

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content