Catanzaro-Monopoli 1-0, Auteri: “Atteso momento giusto” (VIDEO)

di Danilo Colacino – Sorrisi in sala stampa nel dopo Catanzaro – Monopoli, come ovvio solo sulla sponda giallorossa.

Inizia come al solito a rispondere alle domande dei giornalisti mister Gaetano Auteri (video in alto), che dice: “Abbiamo fatto una partita accorta e giudiziosa, aspettando il momento giusto per colpire.

Inizia come al solito a rispondere alle domande dei giornalisti mister Gaetano Auteri (video in alto), che dice: “Abbiamo fatto una partita accorta e giudiziosa, aspettando il momento giusto per colpire.

Non siamo dei mostri. Sia chiaro. Siamo una squadra di categoria. E poi c’è stato un buon Monopoli, che in qualche occasione ci ha impensierito. Ma nel complesso ci siamo espressi molto bene. Comunque sia, noi non facciamo di certo salti nel buio. Abbiamo un’ottima organizzazione”.

Capitolo Giannone e poco altro sulla partita sempre secondo il tecnico delle Aquile: “Basta, argomento chiuso. È un eccellente elemento. Sul resto, per chiudere, è utopia pensare che pronti-via e dominiamo le gare. Questa squadra avrà, legittimamente, tante facce. Ineccepibile, poi, il fuorigioco fischiato alla fine (sul possibile pari dei pugliesi, ndr). Ci siamo allineati subito. In maniera perfetta”.

A seguire un Giuseppe Scienza, allenatore degli ospiti, scuro in volto per la sconfitta rimediata con il minimo scarto: “In settimana abbiamo avuto un paio di giocatori con qualche problema, circostanza che ha determinato le mie scelte di formazione.

Nessuna delle due battistrada affrontate di recente ci ha messo in difficoltà, ma per merito nostro. Sfido chiunque a venire qui a fare risultato o macinare gioco come abbiamo fatto noi. Peccato per quel rigore che non ci hanno concesso, mentre l’offside, anche se di pochi centimetri, purtroppo c’era”.

Attenta la disamina dell’atleta giallorosso Mattia Maita: “Siamo migliorati tantissimo, ma quando affronti un’avversaria tosta come quella odierna, che prepara bene le partite, è dura. Noi dobbiamo continuare come oggi, sperando che la Juve Stabia lasci qualcosa per strada”.

Sulla stessa scia il compagno Andrea Signorini, autore del gol: “Non tutte le gare sono facili. Anzi. Meno male che siamo stati bravi a sbloccare il match a inizio ripresa. Da quel momento è andato tutto in discesa. La classifica la vedremo al termine della stagione regolare”.

Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il membro Udc chiede la restituzione del medaglione sacro sottratto dalla chiesa di Bovalino. “Ogni reato deve essere considerato grave”
Il governatore ha partecipato alla Conferenza dei delegati calabresi al congresso del partito svoltasi a Lamezia Terme
L'iniziativa è partita dalla Casa del Popolo Thomas Sankara e ha visto l'adesione di diverse realtà e associazioni cittadine
La struttura, funzionante da 30 anni, custodisce 90 mila volumi e gestisce oltre 2 milioni di schede bibliografiche on line
Già in passato si erano verificati episodi simili ai danni dell’imprenditrice. Coldiretti Calabria: "Un vile atto e un gesto inqualificabile" 
Per l’8 Marzo la città ospita il cartellone "Il senso delle donne”, sostenuto dal Comune in collaborazione con le associazioni del territorio
Il gruppo provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica si è riunito con la presenza della sottosegretaria all’Interno Wanda Ferro, tra altri
Le segreterie nazionali: “Riduzione preoccupante delle attività. La situazione sta degenerando in tutti i territori interessati, inclusa la Calabria”
Il caso
Dopo la vergognosa guerriglia post-derby le due Questure facciano subito luce su quanto accaduto. Ancora si attendono i Daspo dell’andata
A Lamezia Terme, il segretario generale del sindacato ha partecipato insieme a Roberto Occhiuto a un'iniziativa sullo sviluppo del Mezzogiorno
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved