Catanzaro, nuovo contratto a tempo pieno per 14 dipendenti comunali

Fiorita e Giordano: "Centrato uno degli obiettivi di questa amministrazione per dare più certezze al nostro personale rispetto al passato"

Hanno firmato il nuovo contratto full time quattordici dipendenti comunali che, assunti con rapporto di lavoro a tempo parziale nel 2020, da oggi vedranno incrementato il proprio monte orario a servizio dell’amministrazione. Il sindaco Nicola Fiorita, con la segretaria generale Vincenzina Sica, l’assessore al personale Marinella Giordano e il dirigente di settore Antonino Ferraiolo, hanno ricevuto il gruppo di dipendenti interessati, afferenti a diverse categorie ed in forza a vari settori di Palazzo De Nobili, per porgere loro gli auguri prima della firma.

“Oggi si realizza il primo tassello di un percorso iniziato un anno e dieci mesi fa, con l’insediamento di questa amministrazione, e che ha visto tradursi in un risultato concreto quello che era uno degli obiettivi legati al personale comunale”, ha commentato il sindaco Nicola Fiorita. “La trasformazione di questo primo blocco di contratti da part time a full time rappresenta, infatti, una boccata d’ossigeno preziosa per il funzionamento della macchina comunale, riuscendo a dare finalmente una risposta attesa, da tanto tempo, al personale interessato che potrà lavorare ora con maggiore certezze e serenità”.

“Oggi si realizza il primo tassello di un percorso iniziato un anno e dieci mesi fa, con l’insediamento di questa amministrazione, e che ha visto tradursi in un risultato concreto quello che era uno degli obiettivi legati al personale comunale”, ha commentato il sindaco Nicola Fiorita. “La trasformazione di questo primo blocco di contratti da part time a full time rappresenta, infatti, una boccata d’ossigeno preziosa per il funzionamento della macchina comunale, riuscendo a dare finalmente una risposta attesa, da tanto tempo, al personale interessato che potrà lavorare ora con maggiore certezze e serenità”.

“Le politiche legate alle risorse umane assumono oggi una valenza strategica fondamentale per garantire il buon andamento dei diversi settori”, ha aggiunto l’assessore Giordano. “Il traguardo raggiunto è merito della visione politica dell’amministrazione Fiorita, che ha programmato gli interventi necessari e reperito le risorse adeguate in tempi ragionevolmente brevi, con uno sforzo considerevole rispetto ad un situazione pregressa in cui questi problemi non erano stati affrontati. Attraverso un percorso graduale, abbiamo fatto delle scelte precise, anche con riguardo ai concorsi, con la volontà di ridare slancio a ruoli dirigenziali e uffici rimasti a lungo penalizzati, consapevoli che il personale rappresenta il motore propulsivo dell’ente. C’è ancora tanto da fare, ma i sorrisi dei nostri dipendenti costituiscono un’iniezione di fiducia in più per portare avanti le prossime sfide”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
I tempi? Appena la vice presidente Princi sarà proclamata in Europarlamento. Il governatore conferma: "Ho intenzione di alleggerirmi di alcune competenze"
Accolto l'appello della difesa. Nessuna pericolosità sociale: "non esistono elementi da cui desumere l'appartenenza alla 'ndrangheta"
Buone notizie dall'occupazione: è aumentata anche nel 2023, sia nella componente autonoma sia per quella alle dipendenze
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved