Calabria7

Catanzaro, posta attaccata alla lapide: sconcerto al cimitero

Loculi di cimitero

di Nico De Luca -Un episodio increscioso, un gesto inqualificabile anche se si trattasse di un miserrimo episodio di grezza goliardia.

E’ rimasta senza parole una signora di Catanzaro quando ieri, giovedì 12 dicembre, ha trovato attaccata alla tomba del marito defunto da quasi quattro anni, una lettera promozionale inviata da una nota azienda finanziaria e indirizzata all’amato congiunto scomparso.

Il fatto si è verificato presso il cimitero di Lido, quartiere in cui la famiglia abita da anni e dove è ben conosciuta.

La donna è rimasta scioccata ed al suo dolore di vedova si è aggiunto un forte sentimento di sdegno e indignazione.

Chi mai ha avuto tanta perfidia nel compiere un gesto accurato quanto sottilmente cattivo?

La lettera, una fra le migliaia a scopo commerciale che troviamo nelle buche delle lettere, era regolarmente indirizzata al domicilio di casa.

Eppure stava li, attaccata alla lapide di un uomo deceduto anni prima e che peraltro non è mai stato cliente né aveva alcun rapporto o pendenza con la stessa azienda mittente.

Superando la costernazione ed il disgusto per un atto del tutto antitetico allo spirito buonista del periodo natalizio la vedova, i figli e le loro famiglie cercano di risalire all’identità dello sconsiderato ‘burlone’ comunque senza cuore.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il consigliere comunale Consolante lascia l’ospedale: trasferito in un Covid hotel

bruno mirante

Tombini aperti davanti al Servizio Vaccinazioni ASP di Crotone

nico de luca

Sbarco di migranti sulle coste crotonesi, fermati i presunti scafisti

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content