Catanzaro, premiato campione italiano taekwondo Gabriele Arcuri

L’assessore allo sport Domenico Cavallaro ha premiato il neo campione italiano di taekwondo Gabriele Arcuri.

L’atleta catanzarese, portabandiera dello storico Team Guerra, ha vinto la kermesse tricolore di fine marzo a Riccione nella categoria +65 Kg Cadetti A (combattimenti Fita). “È stato molto bello ed emozionante”, ha detto Gabriele ricevendo la targa ricordo dell’amministrazione, e sottolineando i sacrifici fatti per equilibrare gli impegni scolastici con quelli sportivi.

L’atleta catanzarese, portabandiera dello storico Team Guerra, ha vinto la kermesse tricolore di fine marzo a Riccione nella categoria +65 Kg Cadetti A (combattimenti Fita). “È stato molto bello ed emozionante”, ha detto Gabriele ricevendo la targa ricordo dell’amministrazione, e sottolineando i sacrifici fatti per equilibrare gli impegni scolastici con quelli sportivi.

Ad affiancare la giovane cintura nera che compirà 14 anni a giugno, e dall’anno prossimo inizierà le scuole superiori (all’Istituto tecnico industriale), un piccolo gruppo di compagni di squadra del Team Guerra.

“Gabriele è l’ennesimo testimone della tradizione vincente del taekwondo catanzarese, l’alfiere di una scuola, quella del maestro Guerra, che si conferma anno dopo anno come una delle migliori nel panorama italiano della disciplina”, ha affermato l’assessore Cavallaro, ribadendo la volontà del Comune “di incontrare e rendere il giusto merito a tutti gli atleti della nostra città che conseguono risultati importanti su palcoscenici nazionali e internazionali”.

A giugno Rubino parteciperà con la squadra della Calabria agli interregionali di Roma, mentre a luglio sarà in Puglia per un torneo internazionale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’ex procuratore di Catanzaro a Porta a Porta nello speciale sulle vittime di mafia: “Molte volte un’assoluzione non significa non aver commesso il reato”
Indagini in corso per accertare la dinamica dell'incidente e le eventuali responsabilità. Critiche le condizioni del ferito
Il progetto "Nuova oncologia Locri Epizefiri" punta a riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’area oncologica dell’ospedale di Locri
Missione di alcuni giorni che la porterà in diverse città del Mezzogiorno e segnerà l'avvio della campagna elettorale per le elezioni europee
Allarme per i controlli effettuati in piena campagna olearia. "Immediata chiusura delle attività senza possibilità di risanare inadempienze"
Diretta
In aula osservato un minuto di silenzio per commemorare Maria Pansini, la capotreno catanzarese morta in un incidente ferroviario
Il dolore di una figlia "rimasta sola al mondo" raccontato dalla stessa Valeria Amisano dopo il tragico incidente ferroviario
Svelate frodi fiscali nel settore petrolifero e il ruolo delle cosche per ripulire gli incassi. Sequestri anche in Campania e Lazio
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved