22 Aprile 2019
Calabria7

Catanzaro, Riccio: “Traffico, seconda puntata con dedica ad Abramo”

L’intento è quello di preparare una sorta di agenda per il sindaco così quando tornerà tra noi, ricordandosi di essere il primo cittadino del Comune capoluogo della Regione Calabria, intesa come entità fisica e geografica, troverà una serie di appunti utili allo svolgimento del suo mandato amministrativo, così non potrà dire di non sapere che una cosa si poteva fare e come si poteva fare.

Lo afferma il consigliere comunale Eugenio Riccio.

Secondo regalo alla città. Un progetto per decongestionare dal traffico il tratto del Lungomare prossimo a via Nicea (fronte Pub Tortuga) e ridare ordine ad un quartiere, quello marinaro, che vive nella più completa anarchia, alimentata dalla noncuranza dell’amministrazione.

In  quest’ottica diventa fondamentale ricreare le condizioni di “normalità” sulle strade per consentire alle forze di polizia e quando capita (raramente a  dire il vero) anche ai vigili urbani,  di poter operare e sanzionare i cittadini indisciplinati.

Se nella prima pagina di questa ideale agenda abbiamo annotato per il sindaco un’idea progettuale che, con poche migliaia di euro , consente di risolvere l’annosa problematica di via Torrazzo, oggi, in un’altra pagina scriviamo, sempre  a beneficio del sindaco,  il progetto per risolvere l’annosa problematica che si viene a creare quasi tutte le sere sul Lungomare, in prossimità di via Nicea (fronte ex caserma Carabinieri) dove decine di autovetture parcheggiano abusivamente creando caos, disordine e traffico in tutto il quartiere .

Anche in questo caso con pochi spiccioli, sempre meno di quanti ne sono stati sprecati per interventi inutili e a volte dannosi,  l’amministrazione potrebbe risolvere un problema che crea disordine nel quartiere e che è un ostacolo serio alla crescita ed espansione economica delle attività imprenditoriali che vedono diminuire la loro clientela a causa del non governato caos che si crea.

E da ultimo, ma non meno importante aspetto, consentirebbe a tutte le Forze di Polizia presenti sul territorio di poter intervenire con tempestività, oltre magari ad invogliare anche i vigili urbani a prestare servizio nel quartiere marinaro.

Articoli Correlati

Rotundo: “Striscia la Notizia diventa Striscia Catanzaro”

manfredi

Cotticelli: “Regione paga molti milioni all’anno per interessi legali”

manfredi

Commissariamento Asp Reggio, M5S: “Falle del sistema hanno cause politiche”

Matteo Brancati