Calabria7

Catanzaro: ripristinare il marciapiede di Viale dei Bizantini

Non è certo compito delle Associazioni Culturali andare a verificare lo stato in cui si trovano i marciapiedi o le strade della Città. Per questo  ci sono gli organi preposti, o perlomeno ci dovrebbero essere.  Questo per evitare che i cittadini  possano mettere a repentaglio la propria incolumità ed il Comune a dover pagare fior di quattrini a risarcimento di  eventuali danni subiti dalle persone per incidenti derivanti dal  dissesto di essi.

Lo afferma il Presidente dell’Associazione S.S.P.  Nuccio Fiorentino.  

Tuttavia questa volta non posso esimermi dall’intervenire ed inviare un accorato appello alle strutture di competenza  affinché  si provveda, con la massima sollecitudine, a ripristinare  il marciapiede di Viale dei Bizantini, altezza civico 7/9/11 ecc.–zona Farmacia Aversa-, che a causa del suo stato disastroso, (in cui si trova ormai da anni), ha provocato la caduta di diverse  persone, fortunatamente per adesso senza gravi conseguenze.

Si fa notare inoltre, che all’altezza del civico 7, esiste una buca molto profonda, come si può constatare dalla foto allegata, da dove oltretutto  escono i topi,   che è stata coperta da qualche cittadino molto responsabile, con un secchio pieno di pietre, perché  soprattutto la sera, a causa della scarsa visibilità, riesce difficile cautelarsi dall’insidia….Non si dimentichi  che tale marciapiede è interessato al passaggio di centinaia di persone che usufruiscono giornalmente dei servizi offerti dalla farmacia, e quindi il rischio di caduta è molto, molto elevato.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Frane tra Bagnara e Scilla, riunione in prefettura sulla messa in sicurezza

Carmen Mirarchi

Antimafia, Tallini (FI): miei elettori e miei avvocati daranno risposta a Morra

manfredi

Fascicolo Sanitario Elettronico, Fimmg Catanzaro soddisfatta

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content