Catanzaro scelta per il progetto sulla Costituzione italiana

Nell’ambito del progetto Nazionale MIUR e ANPI sulla conoscenza della Costituzione, Catanzaro è stata scelta tra le 10 città italiane a farne parte. Sarà l’Istituto Agrario Vittorio Emanuele II ad occuparsi specificamente dell’articolo 2 della Costituzione nel quale trova consacrazione il dovere di solidarietà in tutte le sue diverse sfaccettature.

La costituzione italiana, in discontinuità con la prassi affermatasi durante il regime fascista, assegna il primato all’individuo, rispetto allo Stato: i suoi diritti sono prima di tutto riconosciuti, e quindi preesistono e sono indipendenti dallo Stato, e solo dopo vengono garantiti.

La costituzione italiana, in discontinuità con la prassi affermatasi durante il regime fascista, assegna il primato all’individuo, rispetto allo Stato: i suoi diritti sono prima di tutto riconosciuti, e quindi preesistono e sono indipendenti dallo Stato, e solo dopo vengono garantiti.

Si riparte quindi dall’affermazione dell’esistenza di diritti innati dei cittadini, che lo Stato deve soltanto riconoscere e regolare.

La Costituzione prevede, oltre ai diritti, anche dei doveri per la costruzione di un cittadino che non ha solo aspettative e diritti, ma anche doveri, che deve rispettare. Con questa formula, la Costituzione assegna ad ognuno di noi la responsabilità delle nostre scelte chiedendo ad ogni cittadino l’adempimento – tra gli altri- di doveri di “solidarietà politica, economica e sociale”.
Non esistono diritti senza doveri né viceversa: la libertà di ciascuno, dunque, è volta al miglioramento della società nel suo complesso.

Per approfondire le tematiche della premessa, nelle 10 città scelte in tutt’Italia saranno trattati sia i doveri dei cittadini, sia i doveri delle Istituzioni a significare che la crescita della società avviene nel momento in cui ognuno, indipendentemente dal ruolo, dall’età e dalla formazione, fa la sua parte.
Presso l’Istituto Agrario di Catanzaro, quindi, nei prossimi giorni si svolgeranno degli incontri sul tema “dovere di solidarietà” aventi un taglio storico oltre che sociale e costituzionale, con l’intervento di personalità di spicco in materia.

Gli alunni incontreranno degli esperti con i quali potranno avviare dei dibattiti costruttivi finalizzati a ben comprendere la portata di un principio pregnante della nostra storia e che oggi- ancor di più- deve muovere l’operato del cittadino italiano e del mondo.

Il percorso svolto nell’alveo dell’idea progettuale, culminerà in un elaborato multimediale che verrà presentato al MIUR dall’Istituto in una manifestazione ufficiale a Roma alla presenza oltre che da rappresentanti degli studenti e degli insegnanti delle classi che hanno lavorato al progetto, delle Istituzioni dello Stato e dell’ANPI Nazionale.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I nuovi veicoli rappresentano una testimonianza tangibile dell'impegno di AMC verso un futuro green
"C'è una campagna di aggressione mirata e di falsificazione che si accompagna sempre all'aggressione politica perché c'è bisogno di colpire la credibilità"
Il caso
Mangialavori e Limardo accolgono l'appello dei sindacati: "E’ un patrimonio della nostra città"
Esperti a confronto a San Gregorio d'Ippona. Per rilanciare il settore occorre mettere all’angolo le forze oscure e criminali che tolgono risorse alle produzioni pulite e legali
Dal governo una ulteriore stretta sull’uso degli smartphone durante le lezioni
La dichiarazione del presidente della Regione scatena le reazioni dei leghisti calabresi: "Attaccare gli alleati è sgradevole"
A seguito delle querele sporte dagli automobilisti coinvolti, la polizia ha individuato la donna e l'ha denunciata
Il cane sarebbe scappato da una casa approfittando del cancello aperto: non sarebbe il primo episodio di aggressione
"Inammissibile": così la Scuola Normale Superiore e la rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna
Previsti possibili temporali e mareggiate lungo le coste. Si consiglia di evitare le soste specialmente sul lungomare e sul litorale
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved