Calabria7

Catanzaro, Sculco: “Sinergia Comune e associazioni per Fiera San Lorenzo”

“L’amministrazione comunale e le associazioni di categoria anche quest’anno hanno lavorato in sinergia per l’organizzazione della Fiera di San Lorenzo nel quartiere Mater Domini. Nella giornata di ieri, per l’inaugurazione, ha aperto i battenti la quarta edizione di Artigiani in fiera che offrirà alle realtà locali una vetrina importante per promuovere le proprie attività valorizzando il ricco patrimonio di saperi e tradizioni che caratterizza il nostro territorio”.

Lo afferma l’assessore alle attività economiche, Alessio Sculco, che ieri ha partecipato alla benedizione e al taglio del nastro dell’evento promosso in collaborazione con le associazioni di categoria Cicas – rappresentata dai componenti Ventura, Biamonte, Costa e Staglianò – Confcommercio e Confartigianato. Hanno partecipato all’inaugurazione anche il dirigente del settore attività economiche, Antonino Ferraiolo, e il tenente colonnello della Polizia locale, Franco Basile. La giornata è stata animata anche dalle esibizioni musicali della banda “G. Rossi” diretta dal maestro Tommaso Rotella. Fino a domenica tutti i visitatori potranno scoprire, tra gli altri stand, quelli dedicati alle lavorazioni artigianali.

“E’ presente – prosegue Sculco – anche, per la prima volta, la Cooperativa Scherìa, con cui l’assessorato alle attività economiche e le associazioni di categoria hanno avviato un rapporto di collaborazione finalizzato a creare una rete tra tutte le realtà artigianali presenti sul territorio. Il programma proseguirà nella giornata odierna con le incursioni musicali della Tillband Jazz, lungo tutta l’area della fiera, e una serie di attività di animazione per bambini a cura dell’associazione Il giullare di corte”. .

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Trattore si ribalta, agricoltore in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro

Matteo Brancati

L’impegno della Calabria per educare alla sostenibilità (SERVIZIO TV)

manfredi

Emergenza Coronavirus, Ance chiede misura eccezionale per il settore edile

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content