Calabria7

Catanzaro senza barriere, le associazioni unite per una svolta (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi – Si è tenuto nel capoluogo calabrese l’incontro “Catanzaro senza barriere” voluto dalle associazioni: Rotary, Soroptimist, Fidapa, Calabria Solidale,  Confassociazioni Calabria, Associazione dall’Ostetrica, Ammi Catanzaro, Ande’ Catanzaro.

Durante l’incontro è stata presentata una App per geolocalizzare  i luoghi dove ci sono barriere architettoniche.

Un convegno tra associazioni per discutere e riprendere un tema important,  perché servono risposte concrete il prima possibile. Sergio Gaglianese di Calabria solidale ha indicato che Catanzaro deve dare una svolta e ha raccontato episodi che ha potuto vivere in maniera diretta in pieno centro storico a Catanzaro. “Ho visto una persona in carrozzina vicino la sede dei vigili ed ho scoperto che al Comando dei vigili urbani non di può accedere se si è in carrozzina” ci ha raccontato. Serve una svolta per la Calabria e per il capoluogo in quanto le barriere architettoniche impediscono di vivere a chi è davvero in difficoltà.  Durante l’incontro sono state presentati alcuni video che hanno mostrato la tragica situazione in cui in molti sono costretti a vivere.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Racket a Lamezia, in 5 ammessi al rito abbreviato

manfredi

Camion bloccato su Ss 107, intervento dei vigili del fuoco

manfredi

Catanzaro, via libera giunta per fiera San Lorenzo

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content