Calabria7

Catanzaro, spreco di soldi pubblici? Prima le strisce e poi i lavori

Episodio alquanto ‘bizzarro’ accaduto sulla centralissima via Schipani, a Catanzaro.

Dopo i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale eseguiti domenica notte, con l’evidenziazione delle strisce pedonali, nella giornata di lunedì sempre la medesima via è stata interessata da altri lavori, questa volta di scavo, utili a realizzare la rete in fibra ottica, i quali hanno praticamente rovinato il manto stradale e le nuove strisce pedonali, vanificando il lavoro precedente e i soldi spesi per realizzarle. A peggiorare il tutto anche il rattoppo, eseguito male. La posa della fibra continuerà anche nella giornata odierna. Una situazione che ha assunto i contorni tragicomici. soprattutto per l’assoluta mancanza di concertazione dei lavori delle parti interessate.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lamezia, magistrati e ufficiali GdF su area grigia ndrangheta-economia

nico de luca

L’ultimo saluto a Tolomeo, l’uomo di “Brunooo!” ma anche l’arbitro e poi il mister di spessore

Danilo Colacino

Ecco chi è il colonnello-manager chiamato a risanare il buco della sanità calabrese

Sergio Pelaia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content