Calabria7

Catanzaro, stretta sulla differenziata: raffica di multe a commercianti Lido

È partita questa mattina, dal quartiere Lido, un’attività di verifica sul corretto conferimento dei rifiuti differenziati da parte delle attività commerciali.

Lo ha annunciato l’assessore all’Ambiente, Domenico Cavallaro, sottolineando come l’azione eseguita dalla Polizia locale, in collaborazione con la Sieco, sia stata programmata con un incontro tenutosi negli uffici del Comando dei Vigili urbani. In rappresentanza del Corpo di Polizia locale c’erano il vicecomandante, colonnello Amedeo Cardamone, e il responsabile del nucleo Ambientale, tenente colonnello Salvatore Tarantino.

“L’iniziativa fa parte di una serie di azioni relative al controllo del corretto conferimento dei rifiuti e al contrasto dell’abbandono abusivo, o non regolamentare, dell’immondizia”, ha detto Cavallaro, “l’operazione, che proseguirà nei prossimi giorni e si concentrerà in tutti i quartieri della città, servirà anche a monitorare l’eventuale presenza di occupazione abusiva del suolo pubblico con i carrellati. Le verifiche riguarderanno tutti gli esercizi commerciali della città”.

“Soltanto oggi – ha concluso l’assessore – sono state elevate 25 contravvenzioni. I controlli nei confronti dei trasgressori verranno ripetuti a stretto regime: qualora dovesse sussistere la reiterazione di reato si provvederà alla chiusura dei locali per un periodo di tre giorni. Ora che siamo nel pieno della stagione estiva i comportamenti inappropriati verranno perseguiti e puniti con forza: è questo il degrado che vogliamo evitare”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regione, voucher Alta Formazione: 21 le domande ammissibili

Carmen Mirarchi

Catanzaro, “Oltre 1200 visitatori al Presepe di Sabbia”

Mirko

Bruno Bossio attacca Conte e Di Maio su Lsu-Lpu

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content