Catanzaro, successo per la 121^ edizione della festa nel quartiere Pontegrande

Ancora una volta i Festeggiamenti in onore della Madonna Maria Santissima delle Grazie, nel quartiere Pontegrande, hanno riscosso un grande successo. Nella zona nord di Catanzaro, sono stati in tanti i devoti che non hanno voluto far mancare il loro apporto alla Vergine Maria, sempre nel cuore della comunità pontegrandese.

Come accade da più di un secolo, anche quest’anno i tanti fedeli hanno potuto salutare la statua della Madonna, in giro per i quartieri di Catanzaro Nord. Sabato pomeriggio è toccato alla zona  Janò abbracciare calorosamente Maria, con la processione, guidata da don Carlo Davoli, che, nonostante il caldo, ha richiamato un buon numero di persone. Domenica, invece, Piterà, Bambinello Gesù, Vicenzale e,ovviamente, Pontegrande hanno salutato con affetto la Vergine Maria, accolta con felicità anche da molti bambini. In serata, scroscianti applausi di circa 2000 persone al rientro in chiesa della statua.

Come accade da più di un secolo, anche quest’anno i tanti fedeli hanno potuto salutare la statua della Madonna, in giro per i quartieri di Catanzaro Nord. Sabato pomeriggio è toccato alla zona  Janò abbracciare calorosamente Maria, con la processione, guidata da don Carlo Davoli, che, nonostante il caldo, ha richiamato un buon numero di persone. Domenica, invece, Piterà, Bambinello Gesù, Vicenzale e,ovviamente, Pontegrande hanno salutato con affetto la Vergine Maria, accolta con felicità anche da molti bambini. In serata, scroscianti applausi di circa 2000 persone al rientro in chiesa della statua.

Un recital organizzato dalla Parrocchia Maria Immacolata, ha aperto la serie di spettacoli previsti nel corso del primo fine settimana di settembre.“Scene di vita” , che ha emozionato tutti i presenti. Sabato, invece, è stata la volta del gruppo musicale “I Romans” ad infiammare Pontegrande, con oltre 1.000 presenze. La serata è stata offerta dalla Parrocchia Maria Immacolata, dall’on. Domenico Tallini e dall’assessorato al turismo della Regione Calabria. Al gruppo locale  “Simone Luzzi & band”, invece, è stato dato l’onore di chiudere i festeggiamenti nella serata di domenica grazie all’impegno e alla collaborazione di Puly Professional, Tonino Truglia, Michele Lavecchia e Fausto Belpanno.

Fausto Belpanno, del comitato festa, è orgoglioso di quanto fatto insieme agli altri membri: “Tengo a ringraziare per il supporto, in modo particolare, l’On. Domenico Tallini, i due impresari musicali, Tonino Truglia e Michele Lavecchia, la Parrocchia Maria Immacolata con il Consiglio Pastorale per gli affari economici e tutti gli sponsor. Inoltre, voglio fare i miei complimenti a coloro che hanno collaborato al Carro Trionfale, realizzato a devozione della Vergine Maria. Nonostante la burocrazia, che prevede una serie di accorgimenti soprattutto dopo i fatti di Torino, e le spese, sempre più esose, siamo riusciti ad organizzare tutto ciò. Siamo soddisfatti -ha aggiunto Belpanno- perché quest’anno ricorre il 121° anniversario dei festeggiamenti in onore della Madonna. Nel corso di questi mesi abbiamo lavorato alacremente per poter dare ai residenti, ai tanti emigranti, un momento di gioia. Per tutti noi, Maria Santissima delle Grazie rappresenta tanto e, il prossimo anno, speriamo di poter fare ancora meglio”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
"A differenza del RdC - ha detto il vicepremier - rimarrà lì a lungo e servirà allo sviluppo dell’intero Paese"
Slittano le dimissioni che dovevano essere imminenti. Problema risolto senza bisogno di trasfusioni
L'uomo è stato raggiunto da diversi colpi d'arma da fuoco che non gli hanno lasciato scampo
L'uomo, in carcere dal 22 agosto scorso, ha ricevuto una pena superiore a quella richiesta inizialmente dal pubblico ministero
Scotti: "In mancanza di correttivi cresce la carenza di dottori già elevata, in 3 anni -15.000"
L'esponente di Fi era finita agli arresti domiciliari, poi revocati, con le accuse di corruzione, false fatturazioni e truffa ai danni dell'Europarlamento
Il rettore Nicola Leone ha dato il benvenuto ai 120 giovani già iscritti. Metà proviene da altre regioni
Il neo-questore, 59 anni, dirigente superiore della Polizia di Stato, è originario di Messina ed è in polizia dal 1989
Ventotto sono stati i passeggeri di questo primo volo con la Capitale. Sky alps garantirà il servizio per i prossimi tre anni
Al momento, solo Coop e Conad hanno deciso comunque di applicare gli sconti
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved