Calabria7

Catanzaro, svolto convegno ‘Universo Minori’ su ruolo genitoriale

L’associazione “Universo Minori” e l’Istituto Comprensivo Catanzaro Nord Est Manzoni hanno organizzato un convegno dal titolo: Corresponsabilità educativa crisi del ruolo genitoriale e della scuola.

Quali azioni per la prevenzione al disagio in ambito giovanile e l’edificazione della comunità educante”? Presenti la dirigente scolastica Flora Alba Mottola, la presidente del sodalizio “Universo Minori” dottoressa Rita Tulelli, la presidente del Tribunale per i Minorenni di Catanzaro dottoressa Teresa Chiodo, la neuropsichiatra infantile dottoressa Giuseppina Russo, la direttrice Istituto Universitario Don Giorgio Pratesi, Rosa Fiore. Uditori del convegno i genitori e gli insegnanti. Durante il convegno si è analizzato che un dato evidente delle analisi sociologiche contemporanee è che non funzionano più gli schemi delle comunità di una volta, fondate sulla famiglia.

Occorrono modelli familiari nuovi, e che siano capaci di rispondere alle sfide ed esigenze della società moderna.

I genitori e la stessa scuola devono tornare ad educare: e il metodo più ovvio, e anche più efficace, è quello dell’esempio.

Un buon padre e una buona madre, e anche buoni insegnanti, devono saper guidare i figli e allievi divenendo modelli di buon comportamento, piuttosto che portatori di parole. E le parole divengono credibili solo se sono accompagnate dalla coerenza del comportamento.

Alla conclusione del convegno si è ribadito che è bene chiarire e dichiarare, dopo decenni di equivoci, che i bambini e ragazzi non sono adulti, e non dispongono della maturità necessaria per ben vivere. Proprio per questo, richiedono di essere guidati con amorevolezza e con autorevolezza, e quindi di avere dei prototipi da imitare.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

CCIAA Catanzaro, Statuti Seta 1519 durante inaugurazione biblioteca

Mirko

Estorsione per alloggi popolari, tre arresti

Matteo Brancati

Approvata la graduatoria definitiva “Competenze digitali”. Un investimento da 4milioni

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content