Serie B

Catanzaro, una sosta tranquilla prima del rush finale. E c’è il test Sambiase

La condizione di D'Andrea verrà valutata con attenzione nelle prossime ore, mentre c'è ottimismo su Ghion

Una sosta senza pressioni prima del tour de force finale. Il Catanzaro vive così la pausa Nazionali, l’ultima di questo campionato. La classifica è più che soddisfacente e, con ancora otto gare da disputare, si può solo legittimamente sperare di consolidare, se non migliorare, una postazione al sole. Lasciando momentaneamente da parte scaramanzia e calcolatrici scientifiche, la squadra giallorossa dovrà quindi proseguire con l’ormai famigerato mantra di Vivarini che obbliga tutti a focalizzarsi esclusivamente sulla gara più ravvicinata. 

Il calendario delle Aquile

E allora, alla ripresa delle Serie B, sarà la volta del Parma capolista. Poi lo scontro interno con il Como e la trasferta di Modena, a chiudere un trittico di gare contro squadre che nel girone d’andata avevano riservato dolori. Il Catanzaro vuole riscattarsi e lanciare così un vero e proprio segnale alle dirette concorrenti prima della post-season: lanciando una fugace occhiata sulla coda del torneo, peraltro, le Aquile affronteranno anche Cremonese e Venezia che lottano per il secondo posto.

Il test con il Sambiase

Le Aquile non staranno con le mani in mano. Questo pomeriggio, alle 14:30, al “Ceravolo” andrà in scena un allenamento congiunto tra la squadra di Vivarini e il Sambiase capolista del campionato di Eccellenza calabrese. Fuori solo gli azzurrini Ambrosino – impegnato con la Nazionale Under 21 – e D’Andrea che giovedì scorso, in occasione di Romania-Italia U20, ha rimediato un infortunio uscendo anzitempo dal terreno di gioco: le condizioni del talento campano, che farà rientro anticipato in città per la rinuncia della Norvegia all’ultima gara di Elite League, saranno valutate con attenzione nelle prossime ore. Al test non prenderà parte nemmeno Ghion che da mercoledì prossimo dovrebbe rientrare stabilmente tra i ranghi, così come Brighenti che è alle prese con qualche acciacco.

(foto in evidenza tratta dai canali ufficiali dell’Us Catanzaro)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved