Calabria7

Catanzaro-Viterbese 2-0, pagelle e sintesi commentata (VIDEO)

LE PAGELLE  

(a cura di Raffaele Pedullà)

Furlan 6,5 Si fa trovare pronto al minuto 16’nel respingere  a mano aperta la conclusione insidiosa di Molinaro, nella ripresa Bismark lo grazia da pochi passi indisturbato con un colpo di testa che si perde sopra la traversa.

Figliomeni 6 Centrale della difesa mai in affanno controlla sporadici attacchi viterbesi senza alcun problema.

Celiento 6,5 Al 38’minuto con un colpo di tacco rischia di realizzare un gol da cineteca ma non trova lo specchio della porta, partita diligente e perfetta.

Signorini 7 Realizza il gol del raddoppio con un gol di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo ad inizio ripresa, già pericoloso nel primo tempo; si disimpegna bene in difesa;

Statella 7,5 Decisamente il migliore in campo tutte le azioni partono dalla sua fascia di competenza conquista vari calci di punizione, suo l’assist al 31’minuto per il gol di Bianchimano, forma play-off già acquisita.

Favalli 6 Prestazione positiva si propone tante volte dando manforte sull’out sinistro.

Iuliano 6,5 Un primo tempo molto vivace alla ricerca di una vittoria importante approccia bene la gara, volenteroso prova anche qualche conclusione senza impensierire Forte.

Maita 6 Gestisce i ritmi blandi della gara con ordine questo avversario ringiovanito da tanti ragazzi della beretti non fa testo l’importante sono i tre punti.

Fishnaller 6 Prova a sbloccare la gara con un colpo di testa al 29’minuto che termina di poco a lato, ha l’occasione per segnare la terza rete ma dopo un paio di dribbling perde il pallone.

Bianchimano 6,5 Sbloccare la gara è fondamentale ci pensa lui al 31’minuto con un colpo di testa che non lascia scampo a Forte, al 59’minuto ha una clamorosa occasione per un eventuale doppietta ma la spreca a pochi passi da Forte spedendo il pallone alle stelle vanificando l’assist di Giannone, nell’occasione si procura l’ennesimo infortunio.

Casoli 6 Svolge il compitino bene funzionale ad una partita del genere con un avversario perdente in partenza.

Giannone 6,5 Dal 53’minuto al posto di Casoli rientra dopo un infortunio e fa vedere alcuni spunti pregevoli in uno di questo fornisce un assist a Bianchimano. Tanti applausi dal pubblico.

Ciccone 6 Dal 64’ minuto in campo al posto di Bianchimano, partita a poco da dire a risultato acquisito.

Pambianchi s.v. Dal 85’ in campo al posto di Figliomeni. Applauditissimo.

Nicoletti s.v. In campo dal 85’ minuto al posto di Fishnaller.

Auteri 6 Il Catanzaro ha ritrovato l’appuntamento con la vittoria e resta in corsa per il terzo posto che può conquistare domenica battendo il Trapani. La vittoria di quest’oggi è stata facilitata da un avversario che ha subito l’esonero del suo allenatore pochi giorni fa e dal fatto che molti titolari non sono partiti per Catanzaro dando priorità alla finale di coppa Italia della lega pro che lo vedrà impegnato contro il Monza l’8 maggio.

redazione Calabria7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, capigruppo Maggioranza: Bosco e Fiorita, tempeste in bicchiere d’acqua

manfredi

Esami abilitazione Avvocato 2019, incontro Abramo-Introcaso

Mirko

Catanzaro, auto si ribalta al Parco Commerciale “Le Fontane”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content