Calabria7

Cavallaro: ambiente, servizi migliori con aumento tasse. Non mi dimetto (SERVIZIO TV)

di Carmen Mirarchi 

A Catanzaro incontro voluto dell ‘ Assessore Cavallaro per far il punto sulla condizione dei rifiuti e del settore ambientale nella città di Catanzaro. “Riunione importante per rendere noto anche  che sono soddisfatto per il premio relativo alla raccolta differenziata ” Comuni ricicloni “. E ‘ il terzo anno che lo riceviamo e siamo ormai ad una differenziata  al 70%” ha detto Cavallaro durante un incontro con i giornalisti.  L ‘ Assessore è stato duro rispetto alle critiche ricevute in consiglio comunale ed anche a mezzo stampa e replica in maniera esplicita.
“Sono soddisfatto  della tenacia dell’amministrazione Abramo. Ieri al ritiro sei premi ho ricevuto i complimenti per la gestione dei rifiuti. Mi sembrava di arrivare da un ‘ altra parte”. L ‘ Assessore ha mostrato in una slide  le critiche mosse dai cittadini al Comune.
“4 anni di riconoscimenti perché abbiamo raggiunto risultati  Ho fatto un confronto con altre città e ne usciamo vincenti.Siamk al 70 % raccolta di differenziata. Non possiamo fare mozione sfiducia a Sieco e Verde idea, non siamo il Governo” ha detto Cavallaro. “Sono stanco di vedere la gente che chiede affidamento servizio integrato annuale e non semestrale perché è semestrale adesso? Che titolo hanno i consiglieri di minoranza per giudicare.  Non sanno com’è fatto un contratto ed un appalto.Avete idea cosa significa degrado?
Sono stanco di sentir dire a chi mi accusa di non saper dare risposte sensate, loro  non sanno usare neanche i congiuntivi. Se non verranno eletti perché non puliscono i giardini cosa faranno? Io a casa non vado – ha precisato ‘ sino a quando Abramo mi darà fiducia .Non è possibile dire che Abramo governa male   Qualche merito ce l’avrà in 20 anni di governo. Se aumenta la percentuale di differenziata aumenta la Tari  Quello che fanno Fiorita e compagni è da bambini .  È facile fare i filmati ma poi risolvere i problemi è diverso. La petizione potrebbe essere quella di trovare nuovi fondi che non ci sono.  Unica soluzione è aumenta tasse. La difficoltà è gestire con pochi soldi. Qua si va sempre alla Procura ma forse dovrebbero andare per questioni loro personali Siamo unica città non in dissesto ” ha concluso.
Una dura replica ed un duro attacco quello di un Cavallaro apparso provato e battagliero.
Per migliorare il servizio servirebbe in sostanza un aumento delle tasse.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pd, Guccione: “Da dibattito assemblea candidature divisive”

Matteo Brancati

GLAM CALABRIA, prima puntata: Settembre al Parco. Eman grande protagonista

Carmen Mirarchi

Regionali, il gruppo Abramo-Aiello-Ferro si affida per ora “all’usato sicuro” Traversa

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content