Calabria7

Cavese-Catanzaro 0-2: le pagelle e la sintesi commentata [VIDEO]

LE PAGELLE – a cura di Raffaele Pedullà

Furlan 6 Partita di ordinaria amministrazione per un Catanzaro proiettato in avanti fin dalle prime battute, la difesa regge e le occasioni avversarie latitano.

Riggio 6,5 Risolutivo in ogni intervento, concentrato torna ad esser un baluardo per la difesa.

Celiento 6 Manca la sua solita spinta sacrificata da un lavoro difensivo oscuro tuttavia spiccano le chiusure repentine e anticipi fulminei.

Signorini 6 Finisce la gara troppo presto causa un infortunio costretto alla resa dopo 22’minuti.

Casoli 6 La buona volontà nel ricoprire l’ennesimo buco in squadra questa volta creato dall’assenza di Statella, rischia di sbloccarla lui in apertura ma il suo tiro è respinto la sua prestazione è positiva dinamica appropriata al contesto di gara.

Favalli 6,5 Rieccolo si era un po’ smarrito ma quest’oggi ha dimostrato la sua vera forza vince tanti contrasti e fornisce una spinta continua sulla fascia sinistra quest’oggi protagonista nella stragrande maggioranza degli attacchi delle aquile.

De Risio 6 Garantisce un buon fraseggio a centrocampo e foga agonistica leggermente sopra le linee, rischia il rosso diretto per un brutto fallo al 26’minuto di gioco l’arbitro lo sanziona con l’ ammonizione , pericolo scampato.

Maita 7 Tutto fare a centrocampo illumina il gioco, si aziona garantendo pericolose sortite che disorientano gli avversari, quando è ispirato così le probabilità di vittoria sono alte.

Ciccone 6 Ritrova il posto nel tridente titolare e farà di tutto nell’arco della gara per ripagare il mister della fiducia concessa, non si risparmia nell’impegno egoista in alcuni frangenti alla ricerca di un gol che gli manca da tamto.

Fishnaller 7 Nella partenza veemente del Catanzaro va per ben due volte alla conclusione di testa in una della quale la traversa gli impedisce di sbloccare la gara, appuntamento solo rinviato lo farà trasformando un calcio di rigore al 25’minuto.

Bianchimano s.v. Sfortunato dopo venti minuti uno scontro di gioco lo mette fuori gara.

D’Ursi 7,5 Dal 22’ minuto in campo al posto di Bianchimano, dopo due minuti sfrutta un lancio dalle retrovie brucia l’avversario costringendolo al fallo da rigore, al 85’minuto aziona il turbo nessuno ha il suo passo e batte inesorabilmente De Brasi.

Nicoletti 6 Dal 22’ in campo al posto di Signorini, un apporto utile alla vittoria.

Posocco s.v. In campo dal 70’ minuto al posto di Fishnaller.

Eklu s.v. Dal 74’ minuto al posto di Ciccone.

Auteri 6,5 Catanzaro in palla sin dall’avvio la squadra ha risposto bene alle sollecitazioni del tecnico. Sul campo di una Cavese che si è opposta con tutti i mezzi a disposizione per fare risultato, questa volta ha prevalso la tecnica il maggior spessore delle Aquile. Tre punti importanti per scalare posizioni più favorevoli in ottica play-off.

redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Giunta Comune Catanzaro: ok a Piano triennale fabbisogno di personale

manfredi

Catanzaro, I Quartieri: “Pugliese-Ciaccio ed i concorsi creativi per biologi”

Mirko

Casa di riposo di Settingiano, la disperazione degli anziani

Carmen Mirarchi