C’è anche un attore vibonese nel cast della fiction dedicata a Goffredo Mameli

Si tratta di Dario Costa, che interpreta la parte del medico Agostino Bertani
mameli

Un attore vibonese nel cast della fiction “Mameli-il ragazzo che sognò l’Italia”, prodotto da Pepito Produzioni e andato in onda su Rai 1 lunedì 12 e martedì 13 febbraio. Si tratta di Dario Costa, che interpreta la parte di Agostino Bertani. Medico, patriota e politico, Bertani è considerato il fondatore dell’estrema sinistra storica. Nel corso della sua carriera da medico, si ritrovò a curare lo stesso Mameli, rimasto ferito alla gamba sinistra durante un assalto alla baionetta nell’Assedio di Roma. La ferita sembrava leggera, ma si sviluppò una grave infezione che costrinse Bertani ad amputare la gamba.

Un personaggio avvincente

Un personaggio avvincente

“Il personaggio di Agostino Bertani è a mio avviso avvincente: fu un patriota e fondatore del partito dell’estrema sinistra storica, oltre che un medico che non si risparmiò mai nel prestare soccorso e assistenza a quanti dedicarono il proprio sforzo alla causa dell’unità d’Italia. – ha detto l’attore – Nello specifico della fiction lo ritroviamo accanto a Mameli proprio nel momento cruciale del suo ferimento alla gamba sinistra, avvenuto durante l’assedio di Roma del 1849”.

“Per me – ha proseguito Dario Costa – è stato un vero privilegio poter partecipare a questo progetto, nel quale la figura di Mameli è raccontata come se fosse un ragazzo dei giorni nostri, anzi quasi una rockstar, grazie alla grande popolarità che l’inno da lui composto ebbe sin da subito tra i contemporanei. E credo che sia davvero apprezzabile il tentativo che il produttore Agostino Saccà, ed il regista Luca Lucini, che ringrazio per l’opportunità datami, hanno intrapreso per cercare di rendere questo personaggio, e più in generale, tutta l’epopea dell’unità d’Italia, più vicini e fruibili ad un pubblico di giovani che spesso si trova a conoscere e a studiare queste vicende in maniera un po’ superficiale e senza capirne realmente la portata”.

Dario Costa e i tempi del liceo a Vibo

“Penso che sia fondamentale far capire ai nostri ragazzi quanto ancora siano vivi e radicati gli ideali di quelle vicende storiche, di chi, proprio alla loro età, si è battuto ed ha sacrificato la vita in nome di quegli stessi ideali che oggigiorno portano un ragazzo che frequenta il liceo o l’università ad occupare il proprio istituto per difendere ciò in cui crede. Se io stesso ho potuto, ai tempi del liceo a Vibo, quando partecipavo alle occupazioni e già sognavo di intraprendere questa carriera, sentirmi libero e legittimato ad aspirare ad istanze di giustizia ed equità sociale, è stato solo grazie al sacrificio di queste donne e di questi uomini”, ha concluso l’attore.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved