Calabria7

Centro Calabrese Solidarietà: “Grazie a Corecom per sostegno a nostri progetti”

Il Centro Calabrese di Solidarietà, Associazione di Volontariato attivo da oltre trent’anni sul territorio della Regione Calabria per la cura il trattamento ed il reinserimento sociale di soggetti svantaggiati, desidera ringraziare il CORECOM Calabria per la sensibilità dimostrata nel sostenere i nostri progetti.

In particolare, il CORECOM è stato parte attiva nel Progetto “CIAK…un processo simulato per evitare un vero processo”, nelle sue edizioni 2017/18 e 2018/19, dedicato all’educazione ed alla sensibilizzazione alla legalità degli studenti calabresi.

Il Progetto, che ha previsto interventi specialistici delle Istituzioni giudiziarie e scolastiche territoriali (quali, il Tribunale dei Minorenni di Catanzaro, l’Ufficio Scolastico Regionale e vari Tribunali Ordinari della Regione Calabria), ha avuto l’indubbio merito di avvicinare i ragazzi ai valori della Costituzione e della democrazia, alle norme che regolano lo svolgimento di un vero e proprio processo penale minorile ed all’importanza del rispetto reciproco, della giustizia, mediante uno strumento innovativo quale la rappresentazione teatrale.
Il progetto ha coinvolto 90 scuole, 2000 studenti e 7 Tribunali, con importanti ricadute sul territorio dal punto di vista del rafforzamento della Partnership pubblico-privata a sostegno della prevenzione della devianza giovanile, a cui il CORECOM ha contribuito fattivamente mediante l’apporto di risorse finanziarie, oltre che con la partecipazione entusiasta a tutte le fasi del Progetto.

In definitiva, è doveroso esprimere gratitudine all’intero Comitato Regionale della Calabria ed al suo Presidente, Giuseppe Rotta, per aver creduto fermamente nella qualità del Progetto CIAK e nella motivazione del Centro Calabrese di Solidarietà a portare avanti un tipo di iniziativa che vuole essere, innanzitutto, di crescita culturale e di esempio per l’intera Regione.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Anche Abel Ferrara alla masterclass del Magna Graecia Film festival

Francesco Cangemi

Codacons: “‘Ndrangheta presente nell’appalto lavori tratta ferroviaria jonica”

Matteo Brancati

Camigliatello, al via il primo Forum di Micologia in Calabria

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content