Calabria7

Centro Convenienza, l’azienda stacca la spina: è chiusura

centro convenienza

(NDL) Di segnali ce n’erano stati tanti ma lavoratori, clienti e fornitori di Centro Convenienza di Catanzaro avevano sperato.

Oggi è arrivata la lettera che sgombra il campo da ogni dubbio e chiude una pantomima condita da ingenuità ed anche malafede.

Nella missiva indirizzata alle organizzazioni sindacali l’amministratore unico di EsseQuattro srl Carmelo Bellinvia comunica che “l’azienda si trova costretta a sospendere tutti i lavoratori dal lavoro e dalla retribuzione. Sarà ns cura – continua- informarvi tempestivamente in ordine agli sviluppi della procedura (concorsuale ndr) così da attivare auspicabilmente ed immediatamente il ricorso alla CIGC.”

Il risultato è catastrofico: lavoratori da mesi senza soldi con speranze riposte invano nelle promesse dell’azienda piuttosto che nelle difese dei sindacati; fornitori con enormi fatture da avere saldate e tanti, tanti clienti che hanno dato soldi (acconti e persino saldi) rimasti desolatamente senza mobili.

IN PIENA ESTATE IL PRIMO MALESSERE

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, pronto nuovo decreto: multa e sequestro auto a chi viola norme

Matteo Brancati

Covid-19, tifosi Aquile “lontani” dal Ceravolo affiggono striscione che incita e commuove

Danilo Colacino

Serie C, solo un punto per il Catanzaro: il commento (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content