Calabria7

Cerberus, allerta per la nuova variante Covid. “Ondata in Europa e Nord America a novembre”

Una nuova variante Omicron molto contagiosa: è stata battezzata Cerberus e potrebbe essere responsabile della recentissima impennata di casi a cui stiamo assistendo. La nuova arrivata della grande famiglia Omicron si chiama BQ 1.1. L’allarme è partito il 3 ottobre dai social media, con un tweet del ricercatore Cornelius Roemer, esperto di bioinformatica dell’università svizzera di Basilea: dai suoi dati, scriveva, «sta diventando abbastanza chiaro che BQ.1.1 guiderà un’ondata in Europa e Nord America prima della fine di novembre”. La sua presenza, in rapporto a quella delle varianti già presenti, “ha continuato a più che raddoppiare ogni settimana” e nell’arco di 19 giorni le sequenze depositate nelle banche internazionali che raccolgono le sequenze genetiche è aumentata «8 volte, da 5 sequenze a 200 sequenze 1″.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Mara Maionchi positiva al Coronavirus: è ricoverata in ospedale

Antonio Battaglia

Macabra scoperta in mare: trovati due cadaveri: identificazioni in corso

Antonio Battaglia

Coronavirus, riapertura discoteche: e se ci fosse un “green pass”?

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content