Calabria7

Finto pacco bomba sotto l’auto di un consigliere regionale calabrese

Un pacco sospetto, contenente delle grosse batterie collegate a dei fili, è stato trovato stamane sotto l’auto di Giuseppe Aieta, consigliere regionale, in corsa per la riconferma sotto il simbolo del Pd nelle elezioni regionali di domani e lunedì. Il fatto è avvenuto in via Carlo Pancaro di Cetraro (Cs), dove Aieta risiede. Sul posto sono intervenuti i carabinieri con gli artificieri che si sono accertati che non si trattasse di un ordigno esplosivo. Per alcune ore la viabilità intorno alla zona è stata bloccata. Aieta ha pubblicato un video sulla sua pagina Facebook per tranquillizzare parenti e amici.

Solidarietà dal Pd

Solidarietà gli è stata espressa, con una nota, dal suo partito. “Il Partito Democratico della Calabria – si legge nel comunicato – è vicino al consigliere Giuseppe Aieta ed alla sua famiglia per il vile ed indegno gesto di cui si è ritrovato protagonista, suo malgrado. Gli ignoti che hanno piazzato sotto la sua auto il presunto pacco bomba sappiano che Giuseppe sarà sempre circondato dall’intera comunità democratica calabrese ed ogni gesto a lui diretto è un gesto che colpisce tutti noi. Coloro i quali vivono pensando e perpetrando certi atti – scrive il Pd – devono sapere che noi non abbiamo paura”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Tenta rapina in banca a Cosenza, in fuga dopo reazione clienti

Mirko

Regionali, trattative sospese nel centrosinistra “allargato”. Incognita De Magistris

bruno mirante

Nasconde droga nella borsa, arrestato 22enne nel Cosentino

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content