Calabria7

Cgil: “Martedì mobilitazione a Catanzaro per i diritti delle donne”

“E’ necessario continuare sempre con maggiore determinazione a far crescere un’altra visione del mondo nella quale donne e uomini possano avere gli stessi diritti e le stesse opportunità . Garantire la cultura del rispetto e della tolleranza contro ogni forma di violenza e’ assolutamente indispensabile e fondamentale per una vera società moderna civile e democratica”. Lo dice la segreteria Cgil dell’area vasta Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, secondo cui, “occorre affrancarsi da stereotipati visioni medievali e aiutare processi di emancipazione sempre più avanzati a partire dal diritto al lavoro che da dignità, autonomia e indipendenza e che per le donne del sud, della Calabria e del nostro territorio diventa ancora un obiettivo difficile da realizzare”.

Gli ultimi dati Svimez ci segnalano che l’occupazione femminile nel Mezzogiorno è la più bassa d’Europa “con punte nella nostra realtà Catanzaro,Crotone  Vibo Valentia di disoccupazione che raggiungono percentuali drammatiche del 50%. In tale direzione, martedì terremo un’apposita iniziativa a Catanzaro per proseguire nel lavoro e nell’ impegno su questo terreno. Una iniziativa di riflessione e di proposta per offrire e garantire nel lavoro quotidiano un costante impegno di iniziativa e di lotta a sostegno delle politiche di genere”.

redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità, l’Asp di Catanzaro: “Spostamento del 118 di Lamezia serve per razionalizzare”

bruno mirante

Regionali, Spirlì: “Se il candidato sarà Occhiuto lo sosterremo, bisogna decidere presto”(VIDEO)

bruno mirante

Interrogazione Ferro (FDI) su morte giovane mamma nell’ospedale di Cetraro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content