Chi è Emmanuele Zurlo, il catanzarese che ha trascinato l’Italia di beach soccer alla finale mondiale

Oggi pomeriggio la finalissima con il Brasile sulla sabbia di Dubai. Suo il rigore decisivo nella semifinale vinta con la Bielorussia

Classe ’88, Emmanuele Zurlo (il cui nome è scritto con la doppia “m”) è il bomber e il capitano della nazionale italiana di beach soccer che oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 16.30) sfiderà il Brasile nella finalissima dei campionati mondiali che si stanno svolgendo a Dubai. Suo il calcio di rigore decisivo che ha permesso agli azzurri di piegare la Bielorussia in semifinale. Tutta la Calabria farà il tifo per Emmanuele, sangue catanzarese con il Catanzaro nel cuore. La maglia giallorossa l’ha anche indossata in Serie C nel 2008 ma il suo sport preferito era e resta il beach soccer dove è considerato uno dei giocatori più forti di tutti i tempi. Con la nazionale italiana ha segnato oltre 150 gol e il suo apporto è stato decisivo anche in questa competizione iridata che non è ancora finita e nella quale gli azzurri sognano il primo titolo mondiale.

Bomber e capitano della nazionale

Bomber e capitano della nazionale

Zurlo indossa la maglia numero nove e la fascia di capitano. Tra le caratteristiche che lo rendono un pivot di assoluto rilievo nel panorama nazionale ed internazionale, sicuramente, vi è il fiuto per il gol, la capacità di stare al posto giusto nel momento giusto, l’abilità nel produrre acrobazie tanto spettacolari quanto efficaci. Con lui in campo, il Catania Beach Soccer, il suo club, ha conquistato: 1 Scudetto, 3 Coppe Italia, 3 Supercoppe di Lega mentre a livello individuale, il pivot catanzarese ha vinto il titolo di capocannoniere della serie A per 2 volte. Zurlo si è imposto anche con la maglia della nazionale azzurra vincendo, nel 2015, la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia di Pescara, l’Europeo ad nel 2018 e nel 2023, la medaglia d’Oro nel 2019 nei Giochi del Mediterraneo a Patrasso. Tra due giorni compirà 36 anni e il più grande regalo di compleanno potrebbe arrivare prima. Sarebbe il coronamento di un sogno e di una carriera straordinaria nel mondo del beach soccer.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved