Calabria7

Chiama il 118 ed accoltella medico alla mano, arrestato

carabinieri notte

Un’aggressione premeditata ed avvenuta senza una comprensibile ragione. E’ quanto accaduto a Rossano, nel Cosentino, dove, secondo una prima ricostruzione dei fatti, un uomo ha accoltellato un medico del 118 alla mano ferendolo, dopo essersi scagliato contro di lui ed il personale del 118.

Allertati da una chiamata alla centrale di Cosenza, gli operatori di soccorso si sono recati presso l’abitazione segnalata, ma al loro arrivo hanno trovato un uomo con un coltello in mano.

Lo stesso, dopo una confusa discussione, si è scagliato contro i sanitari ferendo il medico del 118.

Giunti i carabinieri, chiamati poco prima, hanno fermato l’uomo. Per il medico una prognosi di una settimana per le ferite provocategli alla mano.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Covid, i migranti trasferiti da Amantea a Roma

Francesco Cangemi

Coronavirus in Calabria, timido calo dei contagi (+16). La pandemia ha fatto finora 102 morti

Giovanni Bevacqua

Con il vizio di violare la quarantena, sorveglianza attiva per due persone a Cariati

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content