Calabria7

Cimiteri, completati i lavori di riqualificazione nei quattro camposanti di Catanzaro

panuccio

Il settore Gestione del territorio del Comune di Catanzaro, in collaborazione con l’associazione temporanea di imprese Edilcat-Verrino, che ha in affidamento i servizi cimiteriali, ha completato alcuni importanti lavori di riqualificazione nei quattro camposanti della città. Lo ha annunciato l’assessore ai Lavori pubblici, Franco Longo.

In primo luogo, è stata ultimata l’operazione di ripristino e ampliamento degli impianti di videosorveglianza all’interno delle strutture di via Paglia, Lido, Gagliano e Santa Maria. Inoltre, sono state distribuite 34 delle 50 nuove scale acquistate dall’amministrazione, di cui 14 rendono possibile l’accesso fino al sesto loculo dei cimiteri. Le altre 16 verranno distribuite entro metà novembre. È stato anche riattivato il totem all’ingresso del cimitero monumentale di via Paglia: tramite app si potrà rapidamente trovare la localizzazione dei propri cari defunti. Infine, in sinergia con la Sieco e la stessa ati Edilcat-Verrino, è stato eseguito il diserbo dei campi di inumazione in tutti e quattro i cimiteri. I lavori sono stati supervisionati dal responsabile dei servizi cimiteriali di Palazzo De Nobili, Salvatore Tucci.

“L’amministrazione guidata dal sindaco Abramo – ha spiegato Longo -, non è rimasta con le mani in mano e ha proceduto a eseguire piccoli-grandi interventi di riqualificazione dei nostri cimiteri. In questo modo viene dimostrata concretamente l’attenzione nei confronti dei luoghi più sacri per i cittadini, quelli che accolgono i cari defunti e che, proprio per questo motivo, avevano bisogno di interventi di manutenzione che abbiamo svolto non appena superata la priorità garantita alle scuole. Si tratta di accorgimenti importanti finalizzati ad aumentare la sicurezza degli utenti e il decoro dei cimiteri che abbiamo fortemente voluto completare prima dei giorni clou delle celebrazioni dei defunti per garantire una migliore e più sicura fruizione delle strutture all’utenza”.

Longo ha aggiunto: “Attraverso il settore Grandi opere, diretto da Giovanni Laganà, è in fase di studio un progetto che consentirà all’amministrazione o di ampliare i cimiteri esistenti o di crearne uno nuovo. Questa soluzione permetterebbe  di rispondere al fabbisogno annuale di circa mille nuovi loculi superando definitivamente questo genere di criticità”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Al Summer Arena di Soverato la “Tosca” diretta dal maestro Beltrami

manfredi

Tre catanzaresi rientrati dal nord: “Pregiudizio più pericoloso del Coronavirus”

manfredi

Regione, Consiglio: approvato odg su megalotto Ss 106

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content